Benessere per i propri ospiti e attenzione massima alla sostenibilità. Lefay SPA, struttura racchiusa all’interno di Lefay Resorts sul Lago di Garda, ha ottenuto la “Being Organic and Ecological SPA” Livello Excellence di Ecocert, un riconoscimento molto importante attribuito dall’ente certificatore francese che la mette in evidenza come luogo unico in Italia in cui vivere week-end di relax completo.

Ma quali criteri sono stati considerati da Ecocert? La stessa Lefay, in una nota per la stampa, ha spiegato nel dettaglio i parametri che concorrono alla certificazione:

I criteri previsti dalla certificazione riguardano le competenze dello staff, i protocolli dei trattamenti per i quali è prevista una percentuale dell’uso di cosmetici naturali certificati, la tracciabilità di tutti i trattamenti offerti e l’utilizzo di prodotti di pulizia, di tessuti, di profumatori e generi alimentari anch’essi certificati. Inoltre il sistema di gestione della SPA deve seguire una policy ambientale in termini di utilizzo di acqua ed energia, di riduzione e gestione dei rifiuti e di contenimento di emissioni di CO2.

spa_Indoor-Outdoor_Swimming_Pool

Un approccio a 360 gradi alla sostenibilità che si fonda su tre pilastri fondamentali. In primis la qualità dei trattamenti di salute e il continuo aggiornamento del proprio Staff, sempre al passo con le ultime soluzioni che consentano di riacquistare un perfetto equilibrio mente-corpo. Il secondo pilastro della Lefay SPA è il grandissimo comfort delle cabina della SPA, tutte con vista sul Lago di Garda.
Ultimo aspetto fondante della filosofia della Lefay SPA è un’attenzione alla gestione sostenibile di tutta la struttura: tecnologie per ridurre i consumi e fonti rinnovabili permettono di minimizzare l’impatto energetico della struttura.

La certificazione Ecocert ottenuta dalla SPA è solo l’ultimo dei riconoscimenti ottenuti in termini di ecosostenibilità da Lefay Resorts & SPA. Già nel 2014 Tripadvisor aveva assegnato la certificazione platinum GreenLeaders alla struttura, riconoscendole un livello altissimo di sostenibilità e di attenzione al territorio. Andando indietro bel tempo non va dimenticato anche il “Premio all’Innovazione Amica dell’ambiente” conferito da Legambiente nel 2009, il premio “Best of the Best” di Virtuoso come “resort socialmente più responsabile” per l’anno 2012 e il “Green Good Design” 2013 per la categoria Green Architecture.

14 aprile 2016
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento