Scegliere elettrodomestici a risparmio energetico consente di tagliare i costi della bolletta elettrica e ridurre l’impronta ecologica dei consumi domestici. Una lavatrice efficiente in classe A+++ permette di risparmiare oltre 500 euro in 15 anni. Il risparmio idrico a ogni lavaggio è del 30% rispetto alle lavatrici con una classe di efficienza più bassa. Una lavastoviglie in classe A+++ garantisce un risparmio di 200 euro in 15 anni e consuma fino al 45% di acqua in meno rispetto ai modelli inefficienti.

Per orientarsi nella scelta di elettrodomestici più efficienti viene in aiuto il progetto Topten Act, finanziato nell’ambito del programma UE Horizon 2020. L’iniziativa, gestita in Italia dalla Cooperativa Sociale Eliante Onlus, prevede la pubblicazione sul portale Eurotopten.it di classifiche aggiornate e guide che orientano gli acquirenti su scelte consapevoli.

La classifica delle lavatrici più efficienti vede al primo posto la Samsung WW 60J521 nella categoria lavatrici a carica frontale fino a 6,5 Kg, seguita dalla Whirlpool AWS 6200 e dalla AEG L 76270 SL. Per quanto riguarda le lavastoviglie le più efficienti nella categoria 6-8 coperti sono la Bosch SCE 52M65 EU, la Siemens SC 76M541 EU e la Neff S66 M64M1 EU.

Sia la lavatrice che la lavastoviglie vanno scelte in base alle proprie esigenze per non far lievitare i costi della bolletta e sprecare risorse. Il consiglio degli esperti di Topten Act è di acquistare una lavatrice da 5-6,5 kg se si vive da soli. Per le coppie è invece preferibile acquistare un modello con una capacità di carico più ampia di almeno 7 kg. Le famiglie numerose possono optare per lavatrici efficienti da oltre 8 kg. Tra le raccomandazioni utili per risparmiare energia figurano l’utilizzo del lavaggio a freddo e l’avvio della lavatrice solo a pieno carico.

Per quanto riguarda le lavastoviglie per i single il suggerimento è di acquistare un modello da 6-8 coperti; alle coppie è invece consigliato l’acquisto di un modello da 10-12 coperti e alle famiglie numerose quello di una lavastoviglie da oltre 12 coperti.

25 novembre 2015
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Immagini:
I vostri commenti
romano, mercoledì 25 novembre 2015 alle22:35 ha scritto: rispondi »

Come mai nessuno parla delle lavatrici che hanno il doppio carico acqua calda-acqua fredda? Moltissime abitazioni in Italia sono dotate di impianto di riscaldamento con accumulo di acqua calda e con pannelli solari termici e sono costretti ad avere lavatrici che scaldano l'acqua ancora con l'elettricità anziché prelevarla dai serbatoi di accumulo. per non parlare poi delle lavastoviglie che usano per tutti i cicli di lavaggio solo acqua calda scaldata elettricamente. In altri Stati non fanno così, ma in Italia il consumismo e lo spreco sono sempre incoraggiati dai costruttori di elettrodomestici.

Lascia un commento