Lynn Everett e suo marito Tony, rispettivamente 58 e 67 anni, da tempo condividono le mura domestiche con 41 cani. Sembra un numero esorbitante ma la coppia ama profondamente il gruppo di quadrupedi che gira per l’abitazione, che vede una presenza massiccia di Bouledogue Francesi (24), dieci Bull Terrier Miniature, quattro Chihuahua e tre cani nudi cinesi (Chinese Crested Dog). La passione per i cani è così forte che la donna ha deciso di lasciare loro proprio la casa, scalzando la figlia dall’eredità. Certamente la parente più stretta non potrà lamentarsi, visto che riceverà comunque un lascito monetario. Ma è stata esclusa dal possesso dell’abitazione che rimarrà tra le zampe dei 41 esemplari.

La coppia, che vive a Barnsley nel South Yorkshire in Inghilterra, è sposata da 20 anni ma dal viaggio di nozze non si concede il lusso di una vacanza. I quadrupedi richiedono molta attenzione e partecipazione, a partire dalle passeggiate quotidiane, dalla raccolta delle loro feci, dalla preparazione dei pasti che necessita di due ore di tempo, ma anche dalle spese che ne conseguono. Tra cibo, cure, accessori e visite veterinarie la coppia investe 30.000 sterline l’anno. L’amore per i cani è sempre stata una passione costante nella vita della donna, sin dalla più tenera età. Con il matrimonio è cresciuta di pari passo al numero delle adozioni, fino a giungere alla cifra importante di 41 presenze.

La coppia a volte discute animatamente a causa delle presenze eccessive, ma Lynn sostiene di non potere vivere senza questi amici a quattro zampe. Se non potesse garantirgli una vita serena non avrebbe sicuramente accolto così tanti cani, l’amore che nutre per loro è molto forte e quasi materno. Nonostante vorrebbe ospitarne sempre di più, la legge gli impedisce di superare questo quantitativo, per questo molti esemplari nuovi nati vengono venduti. Le cifre per questi cani di razza variano tra le 750 e le 7.500 sterline, cifre che investe nella cura di tutti gli esemplari. Quelli più pregiati richiedono attenzioni specifiche. Nonostante tutto, la casa è sempre in ordine e pulita, un ambiente sicuro dove vivere. Questa sua passione, tuttavia, si scontra di sovente con l’opinione della gente, che crede sia innaturale vivere con così tanti cani.

12 ottobre 2015
Fonte:
Lascia un commento