Una nuova allerta alimentare è stata emanata in queste ore dalla catena di supermercati Coop. Un lotto di fiocchi d’avena è stato ritirato dal mercato e tutti i consumatori che li hanno acquistati sono invitati a riportarli al punto vendita. Nello specifico si tratta di fiocchi di avena Fiorentini e il motivo del richiamo del lotto è la possibile presenza di insetti tipici dei cereali all’interno del prodotto.

=> Leggi l’allerta fumonisine nella farina di mais bramata

Il richiamo riguarda esclusivamente i fiocchi di avena in confezione da 500 grammi (EAN13 8002885011128) con scadenza al 07/09/2018 prodotti da Fiorentini Alimentari S.p.A., Strada del Francese 156 – 10156 Torino (TO) – Italia. La catena di supermercati Coop, in un comunicati ai consumatori, si scusa con i clienti e invita a riportare il prodotto presso il punto vendita.

=> Leggi l’allerta botulismo alimentare per cime di rapa Gusto del Salento

A livello medico non ci sono gravi complicanze nel caso di ingerimento di questi cereali, ma queste larve di farfalline che potreste trovare all’interno del lotto di fiocchi d’avena Fiorentini sono sintomatiche del fatto che i cereali sono rimasti troppo a lungo nelle dispense.

Non allarmatevi dunque se li avete mangiati potete recarvi, ma se volete, per ragioni personali di sicurezza, dal vostro medico di base per chiedergli delucidazioni in merito e all’eventuale profilassi da seguire.

13 ottobre 2017
Fonte:
Lascia un commento