Natura e fantasia spesso si uniscono in modi imprevedibili. È quanto sta succedendo alla Madikwe Game Reserve in Sudafrica, dove è apparso un leopardo dalle colorazioni rosacee. E il richiamo alla Pantera Rosa è stato più che immediato.

La scoperta risale a qualche mese fa, su segnalazione di numerosi turisti. Di primo acchito i responsabili della riserva hanno pensato a uno scherzo o, semplicemente, a una distorsione ottica dovuta ai riflessi del sole. Ma il fotografo Deon De Villers è riuscito a catturare l’esemplare felino in un’immagine e, così, a dimostrarne il manto rosa.

Certo, non è sui toni shocking del cartone animato, ma questa pantera rosa naturale ha scioccato tutti, visitatori e scienziati. Per quale motivo questo cambiamento genetico? E, soprattutto, l’animale non sarà svantaggiato rispetto agli altri esemplari della stessa razza?

Niente di tutto questo: il leopardo corre felice per la giungla, caccia animali come gazzelle e si dimostra essere uno dei leader della zona. Ma vi è una preoccupazione di non poco conto sulla sua sopravvivenza.

Ora che la sua esistenza è nota, il leopardo potrebbe diventare facile preda di cacciatori senza scrupoli, pronti a ucciderlo per avere un trofeo da imbalsamare e mostrare agli amici, oppure per approfittarne del manto per la vendita sul mercato nero. Per questo motivo, alla riserva di Madiwke si sta facendo di tutto affinché il felino non oltrepassi i confini della zona protetta, unico modo per preservare la sua salute.

17 aprile 2012
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento