È tutto pronto per il debutto sul mercato europeo della Nissan Leaf, la compatta nipponica alimentata a energia elettrica che tanto successo ha riscosso sui mercati dov’è stata finora distribuita.

Le Nissan Leaf si presenta con delle caratteristiche sicuramente interessanti, che potrebbero contribuire decisamente alla diffusione su larga scala di questo tipo di veicoli. La vettura è equipaggiata con un motore elettrico in grado di erogare 108 CV e una coppia di 280 Nm disponibile da zero giri/min, caratteristiche che le permettono di raggiungere una velocità massima pari a 150 km/h e un’autonomia di 160 km, non moltissimo per chi effettua spesso viaggi di media o lunga percorrenza, ma sufficiente per muoversi in città e per la classiche gite fuori porta del weekend.

Per ricaricare la batteria all’80% della sua capacità bastano solo 30 minuti, mentre la ricarica completa richiede 8 ore. I prezzi per l’Europa dovrebbero essere allineati, più o meno, con quelli previsti per la Svizzera e già comunicati, ovvero con un listino a partire da 36.500 euro comprensivo di una garanzia di 5 anni.

Il suo arrivo nelle concessionarie Nissaan è previsto per la seconda metà del prossimo anno ma sarà prenotabile via Internet fin dal primo dicembre direttamente sul sito ufficiale del costruttore nipponico. La commercializzazione prenderà il via inizialmente in Svizzera, Portogallo, Olanda, Gran Bretagna e Irlanda, per arrivare poi negli altri mercati europei.

Sarà interessante vedere se anche in Europa la Leaf saprà ripetere il successo ottenuto sia sul mercato giapponese che in quello americano, dove le prime prenotazioni disponibili anche qui via Internet hanno superato le previsioni dello stesso costruttore, segno della domanda in crescita per questo tipo di veicoli.

29 ottobre 2010
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento