Klemens, il gatto ladro di soldi

Si chiama Klemens e di professione è un gatto con la propensione al furto. Il quadrupede emulatore dei migliori ladri della storia vive in Polonia, comodamente curato e amato in un rifugio per animali diretto da Alina Celniak. La donna da tempo aveva notato sparizioni costanti di soldi e la cassa del rifugio risultava costantemente svuotata.

Convinta fosse uno dei dipendenti aveva allestito una videoripresa clandestina, che ha svelato il grande mistero. Il responsabile era il gatto Klemens, il quale attendeva la notte per aprire la cassa e rubare il denaro. E non pago nascondeva il tutto sotto il materasso del divano, un vero e proprio covo segreto per la refurtiva.

Come dichiarato dalla stessa donna:

«Da settimane notavamo la sparizione di soldi dalla cassa per le piccole spese. L’atmosfera era diventata molto tesa perché eravamo convinti che il responsabile fosse un membro dello staff e quando abbiamo scoperto la verità ci siamo sentiti contemporaneamente contenti e sconvolti».

Una vera sorpresa per il rifugio, inconsapevole di avere un piccolo ladruncolo tra gli ospiti. Ma il gatto Klemens pare non fosse nuovo al furto, la sua attenzione spesso era rivolta a penne, gomme e altri piccoli oggetti. Un vero bottino per il micetto intraprendente, passato ai soldi forse per assicurarsi una pensione migliore.

21 novembre 2012
Lascia un commento