Kaley Cuoco, attrice della serie TV “The Big Bang Theory”, ha iniziato l’anno in modo triste e doloroso: in pochi giorni ha dovuto dire addio a due dei suoi cani di affezione. Dopo la scomparsa del quadrupede quattordicenne Petey, la giovane ha subito la perdita anche di Chester, un tenero esemplare cieco diWest Highland White Terrier. Fautrice delle adozioni in canile, la Cuoco aveva adottato il piccolo dal manto bianco solo nell’ottobre scorso. L’intesa si era creata immediatamente e in modo intenso, tanto da portarlo ovunque come compagnia costante. Un forte legame, un grande sentimento spezzato dal decesso improvviso.

Kaley è stata duramente colpita negli affetti più cari, l’adozione di cani è da sempre una caratteristica onorevole del suo essere. Sin dall’ingresso di Petey nella vita, alla tenera età di sedici anni come dono di un ex fidanzato, l’attrice ha pensato di voler accogliere solamente trovatelli. Una decisione importante per garantire un futuro migliore ai tanti cani che vivono in canile o in rifugio, ma che spesso possono rischiare la soppressione se non vengono adottati. La stessa attrice aveva chiamato la sua società con il nome dell’ex cane, la Peteypie Inc., mentre la presenza del quadrupede aveva portato gioia e serenità a tutta la famiglia.

La vicinanza di questi piccoli amici aveva riempito ulteriormente la sua vita, l’amore di Chester e il sonno accanto al suo cuscino la faceva sentire amata nel profondo. I suoi fan si sono velocemente prodigati sostenendola con commenti e testimonianze di affetto attraverso i profili social, tanto da spingerla a ringraziarli apertamente per la loro vicinanza. La Cuoco possiede altri due cani di razza mix American Pit Bull Terrier, Norman e il cucciolo Ruby, quindi un cavallo di nome Zaza. Ma l’assenza degli altri due pesa molto nella sua esistenza, infatti è ancora sotto shock, ma fortunata di aver potuto condividere parte del cammino al loro fianco.

11 gennaio 2016
Fonte:
Lascia un commento