Joss Stone, famosa cantante anglosassone, ha deciso di aumentare il numero della sua scorta canina dopo aver rischiato un rapimento nel 2011. L’artista dalla voce potente, diventata famosa nel 2003, ha deciso di far crescere il numero dei suoi bodyguard canini passando da due a quattro. Dopo il cane di razza Rottweiler di nome Missy Elliott e il piccolo Barboncino Dusty Springfield, la giovane ha aperto le porte di casa a Igor, di razza Pastore del Caucaso (Caucasian Ovcharka), e a Maggie, un mix Pastore Tedesco/Border Collie.

La cantante ha optato per questa scelta dopo aver scoperto un progetto di rapimento e omicidio, tramato alle sue spalle da due squilibrati. I due, giunti fin nel suo villaggio nel Devon per ucciderla con tanto di spada Samurai, avevano cercato di identificare l’abitazione della giovane mostrando ai vicini la sua fotografia. Incarcerati, avrebbero voluto prima derubarla e poi giustiziarla tramite decapitazione: motivo di tanto astio la vicinanza della giovane con la famiglia reale. La scelta per la Stone dei due nuovi cani da guardia è stata quindi una conseguenza naturale.

Già protetta dall’amore del Rottweiler e del Barboncino, la Stone si è seduta al PC e ha ricercato via Internet informazioni sui più fedeli cani da guardia. Tra le razze più gettonate quella del Pastore del Caucaso, migliore su tutta la linea anche per la predisposizione ad abbaiare per quasi tutta la notte. Per questo la giovane ha deciso di adottare un cucciolo di tale razza: dalla tenera età di sette settimane Igor vive con lei, mentre l’ultimo ingresso Maggie completa il gruppo di difesa a quattro zampe.

Dopo aver pagato alla sua casa discografica la cifra record di 10.000.000 di sterline per recidere il contratto, Joss Stone ora vuole vivere una vita meno vincolante e più tranquilla. Dedicandosi alla musica senza stress, per poter così godere della sua tranquillità nel Devon in compagnia dei suoi 4 cani bodyguard.

11 dicembre 2013
Fonte:
Lascia un commento