Jack è un simpatico esemplare di razza Jack Russell Terrier di circa 13 anni. La sua specialità è quella di aiutare nelle pulizia di casa. Come? Mangiando tutto ciò che cade per terra. Una tecnica piuttosto collaudata da molti cani, in particolare da parte di quelli golosi come Jack.

>>Scopri i 10 peggiori veleni per cani

Il piccolo cagnolino è solito risucchiare briciole e pezzetti di cibo caduti sul pavimento, ma anche biscotti e altre prelibatezze che si posso recuperare sul tavolo, magari su quello di lavoro del suo proprietario Tim Kelleher. L’uomo infatti è solito consumare i suoi bagel davanti al pc.

E il piccolo Jack ama intrufolarsi per rubacchiare pezzetti di pane e leccornie varie. Solo che l’ultima scorpacciata di bagel si è prolungata troppo, tanto da inglobare ben 111 penny: all’insaputa del suo proprietario, il cagnolino ha iniziato a leccare il tavolo, recuperando briciole e monete fino a intasare il suo intestino.

>>Leggi della pericolosità dell’antigelo sui cani

Tim Kelleher, ignaro dell’accaduto, si è accorto del malessere del cane quando ha iniziato a rigettare sangue. Vista la gravità della situazione l’ha condotto subito dal veterinario che, dopo una visita accurata, ha scoperto la presenza delle 111 monetine di zinco. Un vero problema per la salute dell’animale, potenzialmente dannose per reni e fegato. Ma con molta pazienza e abilità le monetine sono state rimosse, riconducendo il cane alla salute e alla tranquillità.

15 marzo 2013
Fonte:
Lascia un commento