Irlanda, sospese adozioni di cani a Natale: è pericoloso

L’usanza di regalare cani e gatti durante le festività natalizie è dura a morire, nonostante le numerose campagne di sensibilizzazione da parte delle associazioni animaliste e di tutela. Spesso, infatti, gli improvvisati proprietari sottovalutano le necessità del quadrupede, tanto da decidere di abbandonarlo dopo qualche tempo. Un rifugio irlandese ha quindi deciso di giocare d’anticipo: in occasione del Natale, saranno sospese le adozioni.

Il tutto succede a Finglas, nei pressi di Dublino, dove un canale della Dogs Trust ha deciso ormai da anni di giungere a questa soluzione. Considerando come in occasione del Natale vengano richiesti numerosi cani, per poi essere abbandonati qualche tempo più tardi quando ci si accorge che i quadrupedi non sono dei giocattoli, il centro ha deciso di correre ai ripari. Così ha spiegato Susie Carley, direttrice esecutiva del rifugio:

=> Scopri l’albero di Natale a prova di cane

Ogni anno sospendiamo le adozioni. Il Natale è forse il peggior periodo dell’anno per introdurre un cane, o un cucciolo, in un nuova casa.

Non è solo il problema dell’abbandono a preoccupare il centro, infatti, ma anche le caratteristiche dell’inserimento dell’animale in un nuovo contesto. Per quanto i cani siano certamente felici di trovare una nuova abitazione, e molti proprietari dimostrino le caratteristiche ideali per prendersene cura, le festività rappresentano un momento di confusione e rumore, di via vai di persone all’interno dell’abitazione, un fatto che potrebbe creare stress e disturbi vari nel quadrupede.

=> Scopri i pericoli per i cani a Natale

Gli esperti ovviamente ricordano come la scelta di adottare un cane o un gatto debba essere sempre a lungo ponderata, perché l’animale necessiterà di precise esigenze d’accudimento, pronte a protrarsi per parecchi anni. Oltre alla motivazione e alla forza di volontà, servono spazi adeguati, tempo, risorse economiche, quasi al pari della cura di piccoli bambini. Per questo il percorso di accoglimento dovrebbe avvenire sempre dopo aver consultato degli esperti, i quali potranno vagliare realmente le possibilità in gioco.

18 dicembre 2017
Fonte:
Her
Lascia un commento