Si è preso qualche ora di libertà, scappando dal suo recinto e girovagando per le strade della città. Il protagonista di questa vicenda è un grande ippopotamo, avvistato per le strade di una cittadina spagnola dopo essere fuggito dal circo in cui era ospitato. Nonostante lo stupore dei passanti, molti dei quali armati di smartphone e videocamere, non si registrano fortunatamente conseguenze dalla fuga, né per le persone tantomeno per l’animale.

Il tutto è successo a Palos de la Frontera, nei pressi di Huevla, dove pare da giorni sia presente un circo itinerarie. Nella serata di mercoledì, un ippopotamo è fuggito dalla struttura, girovagando per le strade limitrofe e generando un medio scompiglio tra passanti e automobilisti, sorpresi dal singolare incontro. Al momento, tuttavia, non è noto come l’esemplare sia riuscito a scappare dalle sue recinzioni.

In molti pare siano scesi in strada per riprendere l’animale, comprensibilmente confuso e spaventato dal traffico stradale, ma dall’animo tutt’altro che aggressivo nonostante la stazza. Sui social network, in particolare Facebook e Twitter, in breve tempo si sono moltiplicati scatti e video dell’animale, tanto da renderlo virale.

Per evitare conseguenze gravi, sia a passanti che automobilisti nonché allo stesso animale, una squadra è immediatamente corsa in soccorso: l’ippopotamo, recuperato, è stato ricondotto al circo. Non è la prima volta, tuttavia, che animali in fuga si riversano su strade trafficate, catalizzando le attenzioni dei media locali, nonché della Rete. In tempi recenti, ad esempio, hanno fatto notizia due lama letteralmente rincorsi dalla polizia, ma anche scimmie ed altri esemplari. Non sempre, però, si raggiunge un lieto fine: qualche mese fa, infatti, un rinoceronte spaventato – proveniente non da una struttura, ma da una vicina foresta – ha causato la morte di una persona in quel di Kathmandu, travolta dal tentativo spaventato dell’animale di trovare una rapida via di fuga.

5 maggio 2016
Fonte:
Via:
UPI
Lascia un commento