Gli involtini di verza sono una ricetta diffusa in molte regioni italiane, soprattutto del nord Italia, e tipica delle stagioni fredde. La verza – detta anche cavolo di Milano, cavolo lombardo o di Savoia – è una varietà di Brassica oleracea con grandi foglie verdi grinzose e con nervature molto marcate.

Dal punto di vista nutrizionale, come gli altri ortaggi della stessa specie, la verza è un vegetale povero di calorie – una porzione da 100 g apporta solo 27 kcal – e ricco di fibra alimentare: ben il 6% del peso.

Ridotto è anche il contenuto di macronutrienti come carboidrati, proteine e grassi, mentre molto interessante è quello dei micronutrienti: potassio, ferro, magnesio e calcio tra i sali minerali e vitamine A e C.

=> Scopri gli involtini di verza


Gli involtini di verza vengono tipicamente serviti secondo le tradizionali ricette regionali oppure, e sempre più spesso, nelle varianti vegetariane.Vediamo una ricetta per servire gli involtini di verza vegetariani e una variante piccante.

Involtini di verza vegetariani

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 foglie di verza grandi;
  • 240 g di riso lessato;
  • 40 g di piselli lessati;
  • 40 g di funghi secchi ammollati e sminuzzati;
  • 20 g di parmigiano reggiano grattugiato;
  • 1 uovo;
  • 80 g di carota finemente sminuzzata;
  • 10 g di prezzemolo sminuzzato;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

=> Scopri come coltivare la verza


Sbollentate le foglie di verza in acqua bollente, quindi mettetele ben stese su un panno da cucina pulito, per asciugare l’eccesso di acqua. Mettete l’olio extravergine in una padella antiaderente, quindi unite la carota sminuzzata, i piselli lessati e i funghi secchi ammollati e sminuzzati. Fate cuocere a fuoco vivo per 5-8 minuti mescolando spesso. Unite infine il riso lessato e lasciate cuocere per altri 5 minuti a fiamma media.

Lasciate intiepidire il composto quindi unite l’uovo sbattuto e mescolate bene per far amalgamare tutti gli ingredienti. Allargate le foglie di verza sul piano lavoro, poi mettete un paio di cucchiai dell’impasto al centro e richiudete la foglia a pacchetto: fissate gli involtini con un po’ di spago da cucina. Cuocete gli involtini in padella con un filo di olio extravergine di oliva. Servite caldi.

Involtini di verza vegetariani piccanti

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 foglie di verza grandi;
  • 240 g di riso lessato;
  • 60 g di piselli lessati;
  • 60 g di scalogno sminuzzato
  • 60 g di cavolo tagliato a julienne e lessato;
  • 40 ml di salsa di soia;
  • 1 uovo;
  • 1 cucchiaino di mix di spezie piccanti come pimento, pepe rosa, peperoncino;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Mettete l’olio extravergine in una padella antiaderente quindi fatevi appassire lo scalogno. Unite tutte le verdure e fate cuocere per 5-8 minuti a fuoco medio alto, fino a che saranno ben asciutte. Unite a questo punto la salsa di soia e il riso lessato. Fate saltare a fuoco vivace per qualche minuto, quindi unite il mix di spezie piccanti. Spegnete il fuoco e fate raffreddare a temperatura ambiente. Unite l’uovo sbattuto e amalgamate bene.
Lessate le foglie di verza, poi allargatele su un piano e disponete al centro un paio di cucchiai dell’impasto. Chiudete i fagottini: potete usare un po’ di spago da cucina per fissare gli involtini. Cuocete gli involtini in padella con un filo di olio extravergine di oliva. Servite caldi.

24 novembre 2016
Lascia un commento