Integratori con erbe e probiotici rimedio naturale per vivere fino a 100 anni

Assumere integratori a base di erbe, in particolare un’erba tradizionale indiana, e probiotici potrebbe costituire il segreto per vivere più a lungo. A dimostrarlo è stato uno studio condotto sui moscerini della frutta da un gruppo di ricercatori canadesi.

Secondo i risultati della ricerca, pubblicati su Scientific Reports, gli insetti nutriti con questi particolari integratori riuscivano a vivere il 60% in più. Inoltre i moscerini hanno mostrato dei segnali evidenti nella lotta contro l’invecchiamento, come una resistenza migliore all’insulina.

Lo studio ha utilizzato il Triphala, un integratore realizzato a base di erbe che viene impiegato in un particolare tipo di medicina tradizionale indiana. I risultati sono molto positivi, considerando che i moscerini della frutta sono impiegati da moltissimi anni nella ricerca scientifica e hanno in comune con gli esseri umani più di due terzi dei loro processi biochimici.

=> Scopri perché è meglio non esagerare con gli integratori con vitamine

Ai moscerini della frutta sono stati somministrati dei probiotici con un integratore ricco di polifenoli e il rimedio indiano a base di erbe. È stato osservato che gli insetti che hanno ricevuto questo trattamento hanno vissuto fino a 26-66 giorni in più rispetto a quanto è stato potuto notare negli insetti del gruppo di controllo.

=> Leggi quali sono gli integratori utili per le difese immunitarie

Inoltre erano ridotti alcuni segnali dell’invecchiamento, come l’infiammazione e lo stress ossidativo. Questo studio mette in evidenza ancora una volta l’importanza che i batteri intestinali possono avere sulla nostra salute. Il professor Satya Prakash, che insieme a Susan Westfall ha guidato il gruppo di scienziati, ha affermato a proposito degli effetti possibili sugli esseri umani:

Gli effetti sugli esseri umani non sarebbero così notevoli, ma i nostri risultati suggeriscono sicuramente che una dieta che incorpora Triphala insieme a questi probiotici è in grado di promuovere una vita lunga e sana.

Il Triphala è un integratore composto da tre frutti tradizionali: haritaki, amla e bibhitaki. Può essere acquistato in alcuni negozi di alimenti naturali e contiene anche liquirizia, finocchio e semi di lino. Questo rimedio è stato usato nello studio grazie all’interesse del dottor Westfall per la medicina tradizionale indiana e su come alcuni integratori possano avere un impatto sulle malattie neurodegenerative.

6 giugno 2018
Lascia un commento