Primavera ed estate sono certamente le stagioni dell’insalata, piatto fresco e benefico per eccellenza. Ma anche un alimento tanto verde come un’insalata potrebbe essere nemico di chi segue una dieta vegana, soprattutto quando ai vegetali viene aggiunto l’uovo oppure il tonno. Le ricette vegan per delle insalatone gustose non mancano di certo, ma se si fosse stanchi del solito lattughino o della consueta rucola, basta lanciarsi in un po’ di creatività. E provare degli abbinamenti che, se a primo acchito potrebbero risultare improbabili, si rivelano in realtà particolarmente gustosi.

>>Scopri l’insalata con kamut, orzo e quinoa

Tra le tante possibilità per un’insalata insolita, originale e creativa, si propongono cinque ricette che mescolano colture d’orto alla frutta, per un mix sapiente e davvero unico. Eccole in dettaglio:

>>Scopri al ricetta dell’insalata russa vegana

    • Insalata d’avocado e mele: si tratta di un’insalata veloce, dolce e ricca di vitamine, con cui si può sostituire un intero pranzo. Gli ingredienti vedono avocado e mela tagliati a fette sottili, qualche striscia di zucchine fatta precedentemente saltare in padella, qualche spicchio di cipolla, del succo di limone, olio e aceto. La creatività qui si gioca anche sulla presentazione: basterà adagiare il tutto, infatti, su una mezzaluna di zucchina privata della sua polpa;
    • Insalata di spinaci e fragola: può sembrare decisamente singolare, e forse mal assortita, in realtà il Web l’ha promossa come una delle insalate più saporite e piacevoli al palato. Gli ingredienti sono ovviamente gli spinaci, la fragola, qualche noce triturata, aceto balsamico, olio d’oliva e un pizzico di pepe. È molto indicata per i bambini riluttanti agli spinaci, perché la fragola ne medierà il sapore convincendoli a un assaggio;
  • Insalata “sanguigna” al cavolo: per questa ricetta non vi è ovviamente collegamento al sangue, bensì ai colori di una particolare insalata, il rosso e l’arancione. Si prepara con delle foglie di cavolo tagliate a grandi pezzi, carote alla julienne, due cucchiai di agave, un cucchiaio di miso, qualche spicchio d’arancia rossa, olio di noci, olio extravergine d’oliva e aceto. Il verde del cavolo sarà controbilanciato dal rosso delle arance e dall’arancione delle carote, per un’insalata davvero “al sangue”;
  • Insalata agli agrumi, sedano e lattuga: un mix molto fresco ed estivo, fatto di mille colori. Un bilanciamento sapiente di frutta e verdura, con arance, avocado, limone, uva, piccoli tranci di sedano e qualche foglia di lattuga. Da abbinare con un aceto di mele, anziché la versione classica;
  • Insalata di riso con cavolo, sedano e tofu: anche le insalate di riso, oltre le classiche, sono un must dell’estate. Un’ottima soluzione vegana è quella formata da riso integrale, cavolo tagliato finemente, cavolfiore e tofu a cubetti. Da servire fredda, con una spruzzata di limone e un filo d’olio extravergine d’oliva.

Foto: Salad With Strawberry And Spinach | Shutterstock

5 maggio 2013
In questa pagina si parla di:
I vostri commenti
Ari, domenica 8 giugno 2014 alle17:51 ha scritto: rispondi »

Queste ricette in realtà non sono poi così "green": molti ingredienti non sono certo estivi, quindi sono fuori stagione!

eva, martedì 14 maggio 2013 alle20:21 ha scritto: rispondi »

Invitante quella con l'avocado, ma certo non a chilometri zero, quindi poco green.

Lascia un commento