Il melone è uno dei simboli dell’estate: è fresco, gustosissimo e l’arancione vivo della sua polpa è davvero irresistibile. Proprio per il suo sapore particolare e intenso, però, il melone può stancare facilmente anche i palati più abituati: gustato singolarmente, in una macedonia o con la classica accoppiata con il prosciutto, basta poco per annoiarsi. Perché, allora, non prevedere qualche ricetta originale per realizzare delle gustose insalate di melone?

>>Scopri tutte le ricette con il melone

Anche l’insalata, declinata in tutte le sue forme, è un must per la stagione estiva: fresca, leggera e gustosa, non manca mai sulle tavole degli italiani. Ecco allora tre ricette per abbinare il piacere dell’insalata al gusto tipico del melone.

Insalata classica di melone, lattuga e mozzarella

Una ricetta classica adatta a tutti i palati, anche a quelli meno amici del melone, di facilissima preparazione. In un’ampia ciotola si prepari un grande ciuffo di lattuga – di lattughino, in alternativa – e la si disponga esattamente come si preparerebbe un’insalata classica. Quindi si aggiunga del melone tagliato a cubetti spessi, più o meno della dimensione di una noce, e di una decina di pomodorini pachino tagliati a metà. Quindi si aggiunga della mozzarella fresca tagliata a fette – non si usi quella per la pizza – e qualche foglia di menta per dare quel tocco di sapore particolare in più. Qualora si seguisse una dieta vegana, la mozzarella può essere sostituita con l’equivalente alla soia. Si condisca il tutto come di consueto: sale, olio d’oliva e aceto.

Insalata di melone, lattuga, pomodoro, mais, yogurt e asparagi

>>Scopri le insalate vegane originali per l’estate

Molto simile alla precedente, ma con un gusto certamente più determinato, è un’insalata a cui si aggiunge mais, yogurt e asparagi. Alla solita lattuga, si aggiunga del pomodoro tagliato a fette, questa volta non necessariamente pachino. Si versi quindi metà barattolo di mais dolce – meglio non esagerare, però, per non appiattire troppo il gusto – e del melone a cubetti di piccole dimensioni. Nel mentre, si facciano scottare in padella degli asparagi – almeno 5 minuti per lato – e li si inserisca quindi nell’insalta nella forma preferita, ovvero tagliuzzati oppure interi. Si condisca il tutto con un filo d’olio, un pizzico di sale e una lievissima glassa di yogurt magro, in alternativa del latte di soia per chi fosse vegano. I sapori fra loro apparentemente diversi – il dolce del mais, il melone e il ricco asparago – si combinano fra loro in modo armonioso e irresistibile.

Insalata di indivia, rucola, mele e melone

Oltre che al prosciutto crudo, il melone si abbina perfettamente anche a due tipiche verdure per l’insalata: l’indivia e la rucola. Questa ricetta è particolarmente semplice da realizzare: basti creare un mix delle due insalate – suggeriamo un rapporto 60% rucola 40% indivia – e si aggiungano dei cubetti di melone e mele tagliati grossolanamente e di dimensioni medio-grandi. Si condisca il tutto, al solito, con olio d’oliva, aceto e sale.

29 giugno 2013
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento