Inquinamento atmosferico: ecco Bluestar, l’autobus che pulisce l’aria

Uno dei più grandi operatori di autobus e ferrovie del Regno Unito ha lanciato il primo autobus con filtraggio dell’aria del paese nel tentativo di contrastare l’inquinamento atmosferico. Il bus si chiama Bluestar ed è stato creato dal gruppo Go-Ahead, costituendo una innovazione considerevole dato che pulirà l’aria mentre si muove per le strade della città.

=> Scopri quali sono le 10 città più inquinate in assoluto

Bluestar è nello specifico un autobus a diesel dotato di un peculiare filtro che, secondo gli inventori, rimuoverà dall’aria particelle ultrafini e le intrappolerà, emettendo aria più pura e pulita mentre viaggia e consentendo alla comunità circostante di respirare meglio.

Il progetto parte da Southampton, nel Regno Unito, una scelta non a caso dato che, come rivelato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità all’inizio dell’anno, la città è al limite dell’inquinamento atmosferico pericoloso. David Brown, amministratore delegato Go Ahead, ha dichiarato:

Stiamo facendo un ulteriore passo in avanti nel potenziale, per i nostri autobus, di pulire attivamente l’ambiente. È un enorme sviluppo nella nostra leadership ambientale e siamo anche orgogliosi di essere il pioniere del prototipo nel Regno Unito.

= Leggi perché quando c’è nebbia l’inquinamento è ancora più nocivo

Qualora il processo a Southampton avrà successo, Go-Ahead potrebbe replicarlo sugli oltre 5000 autobus di cui dispone e dunque ripulire l’aria cattiva di più città.

28 settembre 2018
Immagini:
Lascia un commento