Incentivi rinnovabili: Regione Liguria stanzia 2 milioni di euro

Oltre 2 milioni di euro di incentivi per le energie rinnovabili verranno stanziati dalla Regione Liguria. L’ente locale, come tutti sapranno recentemente colpito dall’alluvione che ha messo a dura prova Genova e zone limitrofe, ha scelto di puntare verso risorse verdi e a basso impatto ambientale. Il progetto, il cui valore complessivo ammonterà a 2 milioni e 121mila euro, sarà finanziato per il 50% da fonti statali e per la restante quota dal “fondo regionale di rotazione”.

Obiettivo di questi incentivi saranno i gruppi consortili, i consorzi e il raggruppamento temporaneo di imprese aventi la propria sede in Liguria. Il numero minimo di aziende per ciascun soggetto richiedente è fissato a 3. Le domande di accesso ai finanziamenti potranno essere presentate a partire dal 15 febbraio 2012.

Come sottolineato dall’assessore regionale allo sviluppo economico, Renzo Guccinelli:

Con l’emissione di questo bando abbiamo voluto allargare le agevolazioni a forme di aggregazione di imprese di tipo nuovo, come il contratto di rete e riconoscere direttamente alla Giunta regionale il coordinamento e il monitoraggio delle attività produttive e industriali attraverso il confronto con le organizzazioni sindacali ed economiche territoriali nelle scelte strategiche che riguardano il territorio. L’obiettivo è quello di finanziare progetti di risparmio energetico e raggiungere considerevoli riduzioni delle emissioni in atmosfera.

22 novembre 2011
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento