Incentivi rinnovabili no FV: GSE pubblica procedure operative impianti

Novità sul fronte degli incentivi alle rinnovabili, con il GSE che ha pubblicato le nuove direttive in materia di FER non fovoltaiche. Le “Procedure operative per la gestione in esercizio degli impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili ammessi agli incentivi” appena diffuse dal Gestore dei Servizi Energetici sono state redatte, come specificato dallo stesso GSE, in attuazione e “conformemente ai criteri previsti dall’articolo 30 del D.M. 23 giugno 2016″.

=> Leggi i nuovi dati GSE sul contatore incentivi rinnovabili non fotovoltaiche

Il documento sugli incentivi alle rinnovabili non fotovoltaiche presentato dal GSE va a inserirsi nel quadro degli obiettivi stabiliti nella nuova Strategia Energetica Nazionale e puntano a favorire, specifica il Gestore dei Servizi, una maggiore produzione da fonti pulite e un “prolungamento della vita utile degli impianti oltre il periodo di incentivazione, senza comprometterne la sicurezza”. Come indicato dal GSE sul proprio sito ufficiale, dove è possibile visionare nel dettaglio le nuove procedure:

Nelle Procedure sono disciplinate le diverse categorie a cui è possibile ricondurre gli interventi realizzati sugli impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili diversi dai fotovoltaici e, per ciascuna di esse, sono rappresentate le condizioni e i criteri di ammissibilità, gli impatti sulla Convenzione in essere, gli adempimenti in capo agli Operatori e le modalità di comunicazione al GSE. Si precisa, inoltre, che per gli interventi completati prima della pubblicazione delle Procedure e già comunicati al GSE, l’Operatore non dovrà trasmettere ulteriori comunicazioni.

=> Leggi i dati dell’Osservatorio FER sulle installazioni di rinnovabili nel 2017

Il GSE ha annunciato infine che proprio in merito alle nuove Procedure per gli incentivi alle rinnovabili non fotovoltaiche si terrà un incontro nel mese di gennaio 2018, con l’obiettivo di entrare nel merito, approfondendo le novità introdotte, delle nuove direttive appena pubblicate. Partecipazione aperta, specifica il Gestore, anche alle associazioni di categoria che hanno contribuito alla redazione del documento.

21 dicembre 2017
Lascia un commento