Incentivi per l’efficienza energetica: Abruzzo stanzia 8 milioni

Sono a disposizione delle imprese in Abruzzo degli incentivi per il miglioramento dell’efficienza energetica. I fondi sono messi a disposizione dalla Regione, con l’obiettivo di sostenere le piccole e medie imprese che vogliono mettere in atto azioni di efficientamento energetico.

Il sostegno viene effettuato con un regime di esenzione. Le imprese del territorio regionale hanno in questo modo la possibilità di ridurre i consumi di energia, attraverso un uso migliore delle risorse. Il plafond a disposizione è di 8 milioni di euro, una cifra che può permettere a molte aziende di effettuare interventi di miglioramento dell’efficienza energetica.

=> Leggi di più sugli incentivi per i Comuni destinati alle piste ciclabili

Si vuole dare la possibilità alle aziende di rendere più razionale l’utilizzo delle risorse di energia e allo stesso tempo di investire nuovi fondi per la creazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili, utili per il consumo dell’azienda stessa.

Possono accedere al bando le micro, piccole e medie imprese che hanno una sede operativa nel territorio della Regione Abruzzo, che hanno effettuato l’iscrizione nel Registro delle Imprese a partire dall’1 gennaio 2016.

=> Leggi come funzionano gli incentivi del Bonus Verde 2018

Il bando prevede in particolare due linee di azione. La prima è quella relativa all’efficientamento dei sistemi produttivi e la seconda riguarda l’efficientamento delle strutture. Le domande possono essere presentate fino al 26 febbraio 2018.

Grazie ai contributi è possibile far fronte alle spese che riguardano l’acquisto e la messa in funzione di impianti, attrezzature, ma anche software informatici, opere edili e studi energetici. Grazie ai finanziamenti si possono ottenere anche componenti di sistemi produttivi o di strutture, sempre con l’obiettivo del miglioramento dell’efficienza energetica.

13 febbraio 2018
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento