Bici elettriche a pedalata assistita, in arrivo nel 2012 nuovi incentivi per l’acquisto. in cambio della rottamazione di un motociclo o di un’autovettura inquinante sarà possibile ottenere ad un prezzo speciale la propria due ruote. Non si tratta in questo caso di un’iniziativa del Governo, l’offerta arriva da un sito di e-commerce specializzato nella vendita di biciclette elettriche.

Lo sconto garantito sul nuovo acquisto è del 10% e sarà offerto a chiunque ne faccia richiesta tramite il sito della Rocketbiking, previa dimostrazione dell’avvenuta rottamazione di una delle due tipologie di mezzo di trasporto specificate. Un’iniziativa che riprende il filo di un discorso interrotto qualche tempo fa in merito agli incentivi sulle bici elettriche a pedalata assistita.

Al di là della singola iniziativa commerciale, una proposta che può rappresentare un buon modo per abbinare la rottamazione di un veicolo inquinante e magari divenuto troppo costoso a causa dei nuovi rincari di benzina e diesel. Un vantaggio per l’ambiente in caso di passaggio ad un mezzo non inquinante come la bici elettrica.

I veicoli sarebbero inviati direttamente a casa già montati e pronti per la messa in strada, contenuti in imballaggi totalmente riciclabili. Da parte nostra ci auguriamo che l’iniziativa della Rocketbiking non resti isolata e altri siti e-commerce o negozi “reali” riprendano la pratica di incentivare la vendita di bici a pedalata assistita. Un modo di spostarsi in città economico, ecologico e con l’assistenza del motorino elettrico davvero alla portata di tutti.

4 gennaio 2012
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento