Il GSE ha pubblicato i dati relativi agli impianti fotovoltaici che hanno usufruito di incentivi nel biennio 2014-2015. Gli elenchi dei beneficiari degli incentivi sono stati diffusi nell’ambito di un ampio progetto dedicato alla trasparenza avviato dal Gestore dei Servizi Energetici lo scorso ottobre. L’obiettivo del progetto è facilitare la condivisione delle informazioni di pubblico interesse.

Le richieste di incentivi pervenute al Gestore dei Servizi Energetici, i dati anagrafici dei soggetti beneficiari, l’esito delle pratiche e gli importi erogati sono stati resi disponibili per la consultazione pubblica da parte di imprese e cittadini nella sezione Open Data del portale del GSE. I documenti possono essere scaricati in diversi formati: CSV, JSON, XML, XLS.

Dai dati pubblicati dal GSE emerge che nel 2014 la potenza rinnovabile incentivata si è attestata sui 107,9 TWh. Nel 2015 il Gestore dei Servizi Energetici ha incentivato la produzione di 96,7 TWh di energia verde. Le risorse erogate nell’ambito del Conto Energia 2014 ammontano a 6.362.449.972,00 euro. Gli incentivi erogati fino a ottobre con il Conto Energia 2015 sono 3.576.931.086,65 euro.

Il GSE ha inoltre pubblicato i dati dei beneficiari della Tariffa onnicomprensiva riconosciuta agli impianti alimentati da FER non fotovoltaiche. Nel 2014 i benefici corrisposti ammontano a 2.529.707.802,00 euro. Fino a ottobre 2015 sono stati erogati 1.927.144.499,00 euro. Per quanto riguarda i Certificati Verdi l’ammontare dei titoli rilasciati nel 2014 è di 40.663.863. Quest’anno fino a ottobre il GSE ha rilasciato altri 33.300.399 titoli.

Nella sezione Open Data del portale del GSE è infine possibile scaricare e consultare liberamente l’elenco dei beneficiari dei Certificati Bianchi TEE, la somma dei titoli rilasciati e le procedure adottate per l’attribuzione degli incentivi. I titoli rilasciati nel 2014 sono 7.535.060. Nei primi 10 mesi del 2015 sono stati rilasciati altri 3.828.918 titoli.

Sul portale è possibile consultare anche i dati relativi ai regimi Cip6 e al Conto Termico pubblicati lo scorso ottobre dal GSE. Entro i primi 6 mesi del 2016 il Gestore dei Servizi Energetici porterà a termine l’operazione trasparenza pubblicando tutti gli incentivi pubblici erogati suddivisi per categorie e anno.

21 dicembre 2015
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento