Al via le richieste di incentivi per le rinnovabili termiche e l’efficienza energetica. Come comunicato dal GSE (Gestore dei Servizi Energetici) a partire da oggi, 15 luglio 2013, è possibile presentare domanda di accesso diretto agli incentivi del Conto Termico.

Le richieste possono essere inoltrate esclusivamente per via telematica, utilizzando l’applicazione Portaltermico disponibile nell’Area Clienti del sito del GSE. Per presentare domanda di incentivi, in particolare, occorre compilare l’apposita scheda – domanda, seguendo le modalità indicate nelle Regole Applicative del D.M. 28 dicembre 2012.

Per ultimare la procedura ci sono 60 giorni di tempo dalla data di conclusione dell’intervento di efficienza energetica o di installazione dell’impianto a rinnovabili termiche. Se l’intervento è stato concluso tra il 3 gennaio 2013 e la data odierna, il termine di 60 giorni decorre a partire da oggi, 15 luglio 2013.

Nelle scorse settimane erano stati già aperti i termini per la presentazione delle richieste di incentivi da parte della Pubblica Amministrazione e per le categorie soggette all’iscrizione obbligatoria ai Registri del Conto Termico.

15 luglio 2013
Fonte:
GSE
Immagini:
I vostri commenti
Fabio, giovedì 14 novembre 2013 alle12:27 ha scritto: rispondi »

Sono trascorsi 80 giorni dalla richiesta di incentivo con "accesso diretto" nessuna risposta da GSE. AL telefono affermano che se ne parla nel 2014 !!! E' possibile fare ricorso ?

Augusto, martedì 10 settembre 2013 alle10:51 ha scritto: rispondi »

È vero che daranno gli incentivi ???????? è quanti documenti ci vogliono, quanto tempo sarà sprecato in viaggi della speranza, quanti soldi bisogna anticipare con la quasi certezza di non approdare a niente, e aperto a tutti ? Provare per credere

franco pitocco, mercoledì 17 luglio 2013 alle5:19 ha scritto: rispondi »

Se danno veramente gli incendivi è una cosa buona sia per il privato che per lo stato (meno dipendenza dalla francia) Però ci deve stare meno burograzia e meno documenti

Lascia un commento