Tornano anche nel 2017 gli incentivi per l’acquisto di bici pieghevoli. A offrirli è la Regione Lazio, che già nel 2016 aveva lanciato un’iniziativa analoga. A disposizione di chi volesse scegliere questo speciale tipo di due ruote a pedali verranno messi 150 euro.

=> Andare in bici fa bene alla salute e all’economia, leggi il parere di Legambiente

L’intervento della Regione Lazio sugli incentivi alle bici pieghevoli va a inserirsi in un’ottica generale di promozione della mobilità sostenibile. Come ha spiegato la consigliera regionale Cristiana Avenali, intervenuta con una nota in coda alla seduta di Commissione Ambiente e Mobilità che ha fornito il via libera al provvedimento:

Il rinnovo di questo provvedimento incentiverà ulteriormente non solo l’uso della bicicletta, come sistema alternativo di mobilità, ma, accompagnato all’utilizzo dei mezzi pubblici regionali (Cotral, Ferrovie regionali), favorirà l’intermobilità.

Un impegno che nasce anche dall’ascolto delle richieste, sempre più pressanti, di tanti cittadini della Regione Lazio, e che ho voluto sostenere nell’idea che per ottenere un nuovo modello di mobilità, più vivibile si debba partire innanzitutto dai bisogni dei cittadini e dall’armonizzazione di questi con un modello di sviluppo sempre più sostenibile, in una stretta collaborazione tra Regione, Enti pubblici e privati e cittadini.

Tra le ultime nate in fatto di bici pieghevoli a pedalata assistita figurano la Weebot Aero, e-bike francese con 70 km di autonomia, e la Peugeot eF01, che va a fare compagnia nel panorama delle due ruote a pedali (firmate dalle grandi case automobilistiche) alla Fiat 500 e-bike.

23 maggio 2017
In questa pagina si parla di:
I vostri commenti
Marco, martedì 23 maggio 2017 alle16:37 ha scritto: rispondi »

con tutto il rispetto per l'ambiente, ma i 3 modelli indicati costano tra i 1150 e i 1450 euro. Ma come pretendiamo di poter migliorare l'ambiente se prima non facciamo scendere i prezzi dei veicoli elettrici? zero inquinamento dovrebbe corrispondere a prezzi bassi e accessibili a tutti. Con 1450 euro ci prendo uno scooter nuovo con molta più autonomia e comfort...sono davvero sfiduciato

Lascia un commento