Incentivi per l’acquisto di bici elettriche in arrivo a Napoli. I cittadini partenopei usufruiranno a partire dal 1° ottobre di una riduzione sul prezzo d’acquisto di una nuova bicicletta a pedalata assistita pari a 200 euro. L’iniziativa è realizzata dal Comune di Napoli in collaborazione con ANEA (Agenzia Napoletana Energia e Ambiente).

I nuovi incentivi per le biciclette elettriche saranno messi a disposizione dal Comune di Napoli a coloro che si recheranno per l’acquisto della nuova due ruote a pedalata assistita in uno dei negozi presenti nell’elenco di rivenditori aderenti alla campagna, presente sul sito ufficiale dell’amministrazione locale partenopea.

Per ottenere il contributo economico sarà sufficiente la compilazione di un questionario, disponibile direttamente sul luogo dell’acquisto. Una volta acquistata la bicicletta elettrica sarà possibile portarla sia in metropolitana (Linea 1, in alcune fasce orarie) che in funicolare senza alcun costo. Come ha commentato il vicesindaco di Napoli Tommaso Sodano:

Quest’iniziativa serve ad avvicinare il cittadino all’utilizzo della bicicletta come mezzo alternativo all’automobile e allo scooter per muoversi in città, facendo bene non solo all’ambiente ma anche alle tasche. Si tratta di un mezzo quasi a costo zero di gestione, in quanto non richiede assicurazione o bollo e non necessita di patente.

29 settembre 2014
In questa pagina si parla di:
I vostri commenti
Goffredo, martedì 30 settembre 2014 alle10:23 ha scritto: rispondi »

Notizie come questa possono fare ben sperare che davvero le amministrazioni stiano comprendendo l'importanza della mobilità sostenibile nei centri urbani. Ed in questo le bici lettriche potranno avere un ruolo di primo piano. Complimenti

Lascia un commento