Maggio è il mese dell’ibrido per Toyota. Il costruttore giapponese, leader nel settore della propulsione alternativa, offre infatti per tutto il mese in corso una serie di sostanziosi sconti su alcuni dei più importanti modelli ibridi della propria gamma, che diventano in questo modo ancora più convenienti.

Gli ecoincentivi Toyota partono dalla nuova Toyota Yaris Hybrid Cool, compatta dalla linea moderna e accattivante che in questo allestimento unisce una dotazione di serie completa ai vantaggi della propulsione ibrida.

Su questo modello è offerto un bonus di 3.500 euro che fa scendere il prezzo a 14.800 euro (listino ufficiale di 18.300 euro), ma ancora più interessante è sapere che Toyota e la propria rete di concessionari garantiscono lo sconto senza obbligo di rottamazione o permuta.

Si tratta di un vantaggio a cui si aggiunge la possibilità di accedere a un finanziamento di 48 mesi che prevede un anticipo di 5.130 euro (anticipo minimo senza servizi che scende a 3.996 euro) e successive 47 rate da 150 euro ciascuna.

Grazie all’innovativa formula d’acquisto PAY PER DRIVE, il cliente può acquistare una Toyota versando un anticipo variabile con importo minimo pari al 20% del valore dell’auto, avendo la possibilità, una volta concluso il periodo del finanziamento, di tenere la vettura saldando o rifinanziano l’importo finale di 6.660 euro del piano Valore Futuro Garantito, di sostituirla con un altro modello del marchio con piano finanziario simile, o di restituirla senza saldare la rata finale e avendo come uniche spese eventuali i chilometri in eccedenza o i danni riportati dal veicolo.

E se questo non dovesse bastare, Toyota consente di avere incluse nella rate del finanziamento una serie di servizi opzionali del valore di 1.935 euro che comprendono l’assicurazione furto e incendio (con copertura di furto, incendio, rapina, atti vandalici, eventi socio politici, assistenza stradale, cristalli e altre garanzie speciali), il pacchetto manutenzione con quattro tagliandi e l’estensione della garanzia per un anno.

Gli ecoincentivi sono disponibili anche per le più grandi Toyota Auris Hybrid in versione berlina e per la Auris Hybrid Touring Sports con carrozzeria station wagon. Nel caso dell’ibrida a cinque porte, il prezzo di listino scende da 24.050 ad appena 19.550 euro, con uno sconto di ben 4.500 euro che, come già visto per la Yaris, non è vincolato all’obbligo di rottamare o permutare una vecchia vettura.

Un modello come la Auris ibrida 1.8 Active si può avere con un finanziamento da 48 mesi con anticipo di 6.450 euro e 47 rate da 200 euro. Il pacchetto di servizi accessori compresi nelle rate include l’assicurazione furto e incendio, oltre alla manutenzione e all’estensione della garanzia, raggiungendo in questo caso un valore di 2.395 euro.

Con PAY PER DRIVE il modello è accessibile in maniera ancora più flessibile perché, al termine del finanziamento, la media ibrida può essere tenuta dal cliente versando la rata finale rifinanziabile di 8.798 euro del piano Valore Futuro Garantito, ma in alternativa non mancano la possibilità di sostituzione con un altro modello della gamma o di restituirla senza ulteriori esborsi che non siano gli eventuali danneggiamenti subiti o i chilometri in eccedenza.

Le stesse condizioni sono assicurate anche a chi sceglie la Toyota Auris Hybrid Touring Sports, il cui prezzo effettivo si abbassa fino a 20.450 euro. Il cliente beneficia quindi di un risparmio di 4.500 euro e a questo va aggiunta la disponibilità della stessa formula prevista per la versione berlina due volumi.

Insomma grazie agli ecoincentivi Toyota di maggio, scegliere un’auto ibrida non è solo una decisione responsabile dal punto di vista ambientale ed economico per via delle basse emissioni e dei consumi ridotti, è anche una mossa intelligente che consente di guidare un veicolo moderno e tecnologicamente all’avanguardia ad un prezzo notevolmente agevolato.

Pubbliredazionale

19 maggio 2015
In questa pagina si parla di:
Immagini:
Lascia un commento