L’Inghilterra intera si è mossa in sincrono per aiutare i 150 cani scampati al terribile incendio che ha devastato un canile di Manchester. Solo una settimana fa la struttura del Manchester Dogs’ Home è stata avvolta dalle fiamme, causando il decesso di 53 animali. L’atto, di matrice dolosa, pare sia stato messo in pratica da un ragazzo di 15 anni rilasciato su cauzione ma in attesa dello sviluppo delle indagini. I box sono presto diventati prigioni roventi per gli ospiti della struttura, per molti anche l’ultima casa prima dell’atroce decesso.

Nonostante il lavoro senza sosta di volontari e vigili del fuoco, le fiamme hanno decretato la morte di 53 cani, tutti in via definitiva di adozione. La notizia dell’incendio ha sconvolto l’opinione pubblica che è subito accorsa inviando cibo e coperte, seguita da una fortuna raccolta fondi. Molte le star britanniche che si sono prestate e hanno versato una donazione, tra queste il comico Ricky Gervais e il talent scout Simon Cowell, il quale ha promesso 25.000 sterline. L’evento creato per l’occasione, e ribattezzato JustGiving, ha garantito donazioni pari a 1,3 milioni di sterline. La manager del centro, Lisa Graham, ha così risposto alle interviste:

Tutti i cani morti nell’incendio erano pronti per l’adozione e l’intero staff è distrutto, soprattutto quelli che lavoravano a stretto contatto con gli animali e si preoccupavano dei loro bisogni quotidiani.

Una volontaria del canile, Colin Ballance, ha messo a repentaglio la propria vita per salvare due esemplari pronti per una nuova famiglia.

C’era fuoco ovunque ed era davvero pericoloso, così ho preso i primi due cani e sono andato a metterli in salvo, ma quando sono tornato indietro per aiutare gli altri non si vedeva più nulla e stavo rischiando di soffocare. L’altra notte non sono riuscito a dormire, ripensavo a tutti quei cani ammassati nelle gabbie che bruciavano, li sentivo abbaiare e lamentarsi ma non c’era niente che potessimo fare, è stato un incubo.

16 settembre 2014
Fonte:
BBC
I vostri commenti
gabriella, martedì 16 settembre 2014 alle14:21 ha scritto: rispondi »

tutta questa cattiveria nelle persone non riesco a capirla

Lascia un commento