Il video è carino e simpatico e, in brevissimo tempo, ha fatto il giro del Web. Riprende allegramente un procione dall’aria discreta che fa visita a un gruppo di gatti. Nulla di strano per le sterminate campagne americane, dove gli orsetti lavatori vivono in abbondanza e in sintonia con l’uomo. La situazione si trasforma quando il gentile procione, chiedendo permesso, raggiunge la ciotola e fa suo il pasto dei micetti.

>>Scopri la storia dei tre procioni in pericolo

Lo sguardo basito dei piccoli felini è davvero esilarante, mentre il simpatico procione mette in atto le regole imposte dalle buone maniere. Come suggerisce la sua razza si lava le mani nella ciotola dell’acqua, quindi raccoglie le crocchette e le porta con garbo alla bocca. Non prima di avergli dato una ripulitina in acqua. Del resto il procione è famoso proprio per questo, si chiama orsetto lavatore perché ama ripulire cioè che mangia.

Un garbato commensale che non stonerebbe nelle tavole più importanti. Come mostra il video l’animaletto non demorde e continua cibarsi delle crocchette nonostante i proprietari siano ancora nei paraggi. E non solo, nonostante ci sia qualcuno a riprendere tutta la scena a poca passi di distanza. Ma le crocchette sembrano un cibo irrinunciabile e il procione è pronto a sfidare l’ira degli abitanti della casa pur di gustarne ancora una manciata.

Solo l’avvicinarsi del proprietario della casa, intento a riprendere la scena, altera l’atmosfera e spaventa il piccolo procione. L’animaletto si allontana di scatto in cerca della via di fuga e per qualche secondo osserva da lontano eventuali svolgimenti. Poi ci ripensa, si avvicina con fare furtivo, e come da tradizione della sua specie ruba celermente un po’ di cibo. È un gesto rapido, veloce, che gli assicura un po’ di scorte per la cena per poi darsi alla fuga.

6 agosto 2013
Lascia un commento