Si chiama Edward ed è un meraviglioso esemplare di razza Carlino con una piccola particolarità: è tripode. Triste, ma non impossibile, per un cane a tre zampe poter camminare e correre, perché spesso la disabilità viene affrontata con slancio. Il più delle volte diventa un punto di forza e il cane conferma il suo equilibrio fisico ed emotivo.

In particolare se, come Edward, si nasce tripodi e si è ancora giovani. Allora quella che per tutti è difetto diventa normalità. Per lui, nato al Pug Rescue and Adoption Centre a Victoria, in Australia, la riabilitazione è iniziata quasi subito. Il cane, capace di camminare, era però impossibilitato a correre e giocare. Una sfortuna per un cucciolo di solo un anno di età.

Allora si è pensato di superare questa piccola difficoltà con un arto artificiale, da indossare inizialmente con una mini imbragatura. Edward ha imparato presto a socializzare con la nuova zampa, sentendola sua sin dal principio. E dopo un periodo di addestramento e riabilitazione, il piccolo ora cammina senza problemi e senza imbragatura.

La sua storia ha commosso l’opinione pubblica ed Edward è ben presto diventato il testimonial del nuovo fondo di assistenza del Victoria State Government in favore degli animali più fragili e vulnerabili. E nonostante sia di razza, il piccolo non ha ancora una famiglia, ma questo è il nuovo obiettivo da raggiungere. Il centro che lo ospita spera in una casa confortevole, che possa ospitare questo tenero e dolcissimo Carlino.

25 ottobre 2012
Fonte:
Lascia un commento