LilyBelle è un angelo custode a forma di cane, in grado di fiutare la presenza di frutta secca all’interno dei cibi. In particolare arachidi e mandorle, letteralmente mortali per la sua proprietaria di soli 7 anni di nome Meghan Weingarth. La bambina potrebbe morire nel caso ingerisse accidentalmente questi cibi, anche solo piccoli frammenti o tracce alimentari presenti in altre pietanze, magari confezionate.

Per questo LilyBelle è arrivata in suo aiuto, il cane è stato appositamente addestrato a riconoscere la frutta secca attraverso il fiuto. Prima di ogni pasto o di ogni snack il cane annusa accuratamente il cibo e, in presenza di questi cibi, alza la zampa. Un segnale inequivocabile che può salvare la bambina dallo shock anafilattico e che potrebbe ampliarsi integrando altri tipi di segnali.

La bambina infatti soffre anche di sclerosi tuberosa, cioè un predisposizione genetica molto rara, causa principale della formazione di tumori al cervello o in altri organi. Questo tipo di patologia provoca convulsioni, ritardo dello sviluppo, ritardo mentale e autismo. In suo aiuto potrebbe accorrere nuovamente la cagnolina, che ha seguito un corso di addestramento per riconoscere i primi segnali legati alle crisi epilettiche.

In questo modo potrebbe avvisare per tempo la famiglia, rassicurando e tranquillizzando la padroncina con leccate sulla mano e coccole. LillyBelle è l’ombra di Meghan perchè la segue ovunque, a scuola siede accanto al suo banco, partecipa alle feste di compleanno per valutare i cibi presenti e dorme in fondo al letto della piccola. Ogni passo è monitorato dal cane, che non solo svolge il ruolo di guardiano ma prova molto affetto per la bambina. Amore totalmente ricambiato da Meghan, che non si separa mai dalla sua amica a quattro zampe.

LillyBelle, un Goldendoodle, è stato appositamente addestrato per un anno da Ashleigh Kinsley Hill della Georgia K9 Academy prima di entrare nella vita di Meghan. Da un anno le due fanno coppia fissa e il cane ha completato il suo percorso educativo superando da poco un esame finale. La presenza del quadrupede ha reso più indipendente Meghan e meno ansiosa la madre, consapevole che con LillyBelle al fianco della piccola i pericolo verranno allontanati.

9 agosto 2013
Fonte:
Lascia un commento