La cagnolina Kabang è pronta per ritornare a casa nelle Filippine, e farsi riabbracciare dalla sua famiglia. La giovane di razza mix Pastore Tedesco è guarita da tutte le infezioni e la parte superiore del muso è completamente cicatrizzata e sana. Il cane aveva perso parte dello stesso salvando da un incidente stradale le bambine della sua famiglia, gettandosi sotto le ruote di una moto in corsa ne aveva deviato il percorso.

>>Scopri la storia di Kabang, la cagnolina senza muso

Ma l’impatto era stato fatale per lei che aveva perso la parte superiore del muso, rimasta dolorante ed esposta alle infezioni. Nonostante ciò Kabang aveva superato la crisi e aveva ripreso la sua vita normale. Ma il suo aspetto terribile aveva commosso molti cittadini Filippini e, tramite un passaparola, la storia della cagnolina era giunta fino in USA.

>>Segui le cure per Kabang

Era partita così una raccolta fondi del tutto spontanea, che aveva garantito il viaggio a Kabang in direzione Stati Uniti. Ad attenderla un team di esperti presso l’ospedale della University of California, a Davis. Così il gruppo di veterinari, nel tempo, ha curato Kabang per la filariosi e per un tipo di cancro conosciuto come tumore venereo. Successivamente sono iniziate le procedure per la cura del muso, prima la parte dentale e la ricostruzione della palpebra. Quindi la chiusura della ferita, lo spostamento dei lembi del muso e la riapertura delle narici tramite due stent.

>>Leggi dell’intervento di Kabang

Tra un intervento e l’altro sono intercorsi mesi di pausa, necessari per la completa guarigione del cane. Non vi è stata la ricostruzione della parte superiore del muso, come anticipato, ma la perfetta chiusura della ferita consentirà a Kabang un ritorno sano alla quotidianità.

5 giugno 2013
Fonte:
Lascia un commento