Il cane cacciatore di alieni

Una storia incredibile, e probabilmente romanzata dal suo protagonista, proviene dalla Pennsylvania, negli Stati Uniti. Un uomo ha chiamato le agenzie di stampa per raccontare un fatto davvero insolito: il suo cane avrebbe catturato un alieno. Subito la notizia è rimbalzata da una parte all’altra dei social network, ma c’è davvero qualcosa di vero in questa notizia?

Il tutto è accaduto a Greensburg lo scorso 13 novembre. Un uomo di mezza età, di cui non è stato rivelato il nome, afferma di aver notato uno strano essere nel proprio giardino di casa. Incuriosito, ha ordinato al proprio cane di catturarlo, pensando fosse un animale selvatico. Riportato il bottino di caccia, però, l’uomo si è ritrovato di fronte a una vista raccapricciante: un essere umanoide dalle mani lunghe e affilate. Naturalmente, come tipico per queste segnalazioni, non vi sono materiali audiovisivi di controprova e, per altra conseguenza ovvia, il supposto alieno sarebbe riuscito a divincolarsi e fuggire.

Così come raccontata, sarebbe fin troppo semplice bollare il tutto come una delle tante bufale apparse sul Web. Se non fosse per un’altra simile segnalazione della zona, effettuata lo stesso giorno e alla stessa ora di questo curioso caso. Il servizio MUFON Report, un database sempre aggiornato con i supposti avvistamenti alieni dagli utenti, riporta la presenza di un UFO nella stessa zona di Greensburg. Dalla denuncia, pare che un alieno sia entrato nell’abitazione di una famiglia, per poi fuggire nei dintorni. Che si tratti della stessa entità che il cagnolino ha cacciato con tanto coraggio? Oppure di un sapiente accordo fra due buontemponi? Non avremo mai modo di saperlo, ma i social network hanno già decretato la loro verità: lunga vita al cane caccia-alieni.

30 novembre 2012
Fonte:
Lascia un commento