Ricette di tartine adatte sia al periodo natalizio che in qualsiasi altra occasione. Ecco alcune proposte molto semplici e veloci da preparare ma di sicuro effetto.

Ricetta tris di tartine. Ingredienti: 12 fette di pane in cassetta, aneto, erba cipollina, 250 gr. mascarpone, 60 gr. ricotta, prezzemolo, pepe, timo, sale, 80 gr. prosciutto cotto, latte, 80 gr. salmone affumicato. Il tris di tartine prevede la preparazione di 3 creme: alle erbe, al prosciutto e al salmone. Crema alle erbe: mescolare la ricotta con 90 gr. di mascarpone, unire le erbe tritate finemente, il pepe e il sale. Crema al salmone: in un mixer frullare le fette di salmone con qualche cucchiaio di latte, unire poi 80 grammi di mascarpone e salare.Crema al prosciutto: togliere il grasso dal prosciutto, metterlo nel mixer con qualche cucchiaio di latte fino ad ottenere una crema. Unire il mascarpone e amalgamare bene. A questo punto mettere le 3 creme in frigo.

=>SCOPRI anche la ricetta delle tartine con uovo strapazzato all’origano

Tagliare le fette di pancarré con la forma preferita per ottenere delle tartine quadrate, triangolari o rotonde. Togliere le creme dal frigorifero e metterle una alla volta in una tasca da pasticcere con bocchetta a stella. Farcire le tartine e decorare con pezzetti di salmone, prosciutto e erbe aromatiche.

Ricetta tartine di polenta miste. Ingredienti: polenta di mais giallo, di mais bianco, polenta taragna. Preparare i 3 tipi di polenta come di consueto, farla raffreddare e affettarla in fette spesse circa 2 cm. e tagliarle in forme regolari, quadrate, tonde o rettangolari.

=>LEGGI anche la ricetta veloce di frittelle di polenta

Grigliare queste fettine nel forno, e condirle con ingredienti a piacere tra: fettina di cotechino precotto, salumi, baccalà mantecato, formaggio fondente tipo fontina o gorgonzola, aringa affumicata, funghi trifolati, radicchio di Treviso.

Tartine con crema di fegatini. Ingredienti: fegatini di pollo, una ventina di capperi, 4 filetti d’acciuga, una cipolla piccola, una tazza di brodo, dell’olio extra vergine d’oliva, del burro, qualche foglia di salvia, sale e pepe quanto basta. Tagliare a pezzettini i fegatini di pollo, le acciughe e i capperi. Fare un soffritto con la cipolla tritata molto finemente., poi aggiungere i fegatini, le acciughe, le foglie di salvia e i capperi e cuocere a fuoco moderato. Aggiungere poco alla volta il brodo facendo in modo che il composto rimanga sempre abbastanza liquido. Dopo circa 30 minuti togliere dal fuoco e con l’aiuto di una forchetta rendere il composto ancora più omogeneo, sminuzzando eventuali pezzettini di fegatini o di capperi che non si siano del tutto sciolti. Aggiungere un pezzo di burro, sale e pepe e rimettere per un paio di minuti sul fuoco. Farcire le tartine di pane con la crema ottenuta.

27 marzo 2013
Lascia un commento