Gli agrumi, grazie al loro sapore fresco e all’aroma deciso, sono gli ingredienti ideali per preparare ricette di dolci un po’ diverse dal solito. Arance e limoni sono i frutti impiegati con più frequenza nella creazione di torte e dessert, ma anche pompelmi, mandarini e cedro possono rivelarsi ottimi ingredienti per le vostre creazioni culinarie. Vediamo allora qualche idea per ricette di dolci agli agrumi.

Cominciamo proprio con il cedro, da utilizzare per preparare un semifreddo. Gli ingredienti che vi serviranno per realizzare questa ricetta sono 4 uova, 2 cedri non trattati, 120 gr di zucchero, 200 cl di panna fresca e alcuni rametti di menta. Inizierete con il ridurre la buccia dei cedri – dopo averli lavati con cura – a fettine sottili, quasi una julienne. Dopo averla unita a dell’acqua e a tutto lo zucchero, la porterete a ebollizione, continuando a cuocerla per poco più di cinque minuti. Filtrato lo sciroppo e tenute da parte le scorzette di cedro, potrete passare agli altri ingredienti, mettendo in una ciotola i 4 tuorli, su cui verserete sopra proprio lo sciroppo e la panna. Poi unirete gli albumi, montando tutto a neve. Dopo avere riposto la crema in una teglia quadrata, la lascerete raffreddare, per poi aggiungere solo alla fine le bucce di cedro tritate e le foglioline di menta.

Più tradizionale la classica torta all’arancia, da preparare con 80 gr di burro (sostituibile con della margarina), 100 gr di zucchero, 2 uova, 1 bustina di lievito, 200 gr di farina (nel caso di farina senza glutine, è consigliabile unire anche della maizena) e delle arance. In una ciotola metterete lo zucchero, i tuorli e il burro fuso, mescolando con una frusta fino a rendere il tutto omogeneo. Poi unirete in modo graduale la farina e il lievito. Dopo avere montato gli albumi a neve li potrete incorporare nell’impasto. Versato il composto nella tortiera o in una teglia, infornerete a 180°C per circa 30 minuti. Per rendere anche più invitante la vostra torta, potete aggiungere della glassa, preparandola in modo molto semplice con dello zucchero e del succo d’arancia da mettere sul fuoco e da lasciare cuocere per circa 5 minuti.

Di origine incerta, anche se tradizionalmente associati alla tradizione culinaria anglosassone, i cupcakes sono ormai famosi in tutto il mondo. Per prepararli all’aroma di arancia vi serviranno 130 gr di zucchero semolato, 115 gr di burro ammorbidito, 3 uova, della scorza d’arancia, dell’aroma o succo di arancia, 200 gr di farina, 1 bustina di lievito, un pizzico di sale e circa 50 ml di latte. Comincerete con il mixare il burro con lo zucchero, aggiungendo poi le uova, una alla volta, e incorporando il succo di arancia e la buccia grattugiata. In un recipiente separato setaccerete la farina con il lievito e il sale, unendola infine al composto di uova e burro, allungando con il latte. Nel momento di versare l’impasto nei pirottini, dovrete ricordarvi di riempirli solo fino a metà. Dopo 25 minuti a 180°C i vostri cupcakes saranno pronti per essere decorati con della crema alla vaniglia, al cioccolato o al limone.

27 marzo 2013
Lascia un commento