State cercando dei dolci light senza burro? Ecco qualche idea utile! Il burro è un alimento che andrebbe utilizzato con grande parsimonia in cucina ma, se siete appassionati di dolci e siete soliti consumarne con assiduità, sicuramente ridurre le quantità di burro o, come in questo caso, eliminarlo del tutto è senz’altro una buona cosa. Tenere sempre a portata di mano delle idee di ricette di dolci leggeri e senza burro infatti, vi permetterà di continuare a cucinarli e mangiarli come prima, con un occhio di riguardo alla salute.

Ecco allora alcune idee di ricette di dolci senza burro.

Cominciamo con una torta al cioccolato, dessert immancabile per tutti i veri appassionati di dolci. Per preparare questa versione più leggera vi serviranno 3 uova, 200 gr di zucchero, 250 gr di farina, 50 gr di cacao amaro, 1 bicchiere di latte, lievito per dolci, 1 barretta di cioccolato fondente e mezzo bicchiere di olio di semi, che andrà a sostituire il burro. La preparazione del dolce è molto semplice, dovrete per prima cosa preparare con tutti gli ingredienti tranne la tavoletta di cioccolato una sorta di pan di Spagna al cioccolato e, una volta cotto e averlo fatto raffreddare, potrete tagliarlo in due. Dopo avere sciolto il cioccolato della tavoletta a bagnomaria con un pizzico di latte, potrete spalmarlo nella metà interna della torta con una spatola. Una volta ricomposto il dolce assemblando le due metà, potrete spolverarlo di zucchero a velo.

Leggerissima la torta pere e amaretti, nella cui ricetta mancano sia il burro che l’olio. Per preparare questo dolce vi serviranno 3 uova, 150 gr di zucchero, 100 gr di farina, 100 gr di amaretti, 3 pere, lievito e mandorle spelate. Comincerete sbattendo tuorli e zucchero con la frusta elettrica, aggiungendo poi la farina unita al lievito e amalgamando bene l’impasto. In un mixer triterete gli amaretti e li aggiungerete al composto, impastando bene il tutto con le mani. Poi dovrete montare gli albumi delle uova in una ciotola a parte, con l’aggiunta di un pizzico di sale, e incorporarli all’impasto mescolando dal basso verso l’alto per non smontarli. Dopo aver tagliato le pere a fettine le potrete sistemare sull’impasto della torta già versato in una tortiera imburrata, ricoprendo con mandorle sbriciolate e, se vi piace, un velo di zucchero di canna. Dopo 30 minuti di cottura a 180°C la vostra leggerissima torta pere e amaretti sarà pronta.

Infine, la classica torta stile margherita senza burro. Per preparare questa semplice torta vi serviranno 400 gr di farina, 4 uova, 230 gr di zucchero, 5 cucchiaini di miele, 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, 50 ml di latte scremato, scorza di limone, lievito e un pizzico di sale. Per prima cosa dovrete lavorare le uova con lo zucchero utilizzando le fruste, in modo da ottenere un composto spumoso. Poi potrete aggiungere latte, olio, miele, sale e la farina versata a fontana, oltre alla scorza di limone e al lievito per dolci, sempre amalgamando l’impasto con grande cura. Dopo avere infornato la vostra torta per 30 minuti a 180°C potrete sfornarla e cospargerla di zucchero a velo.

27 marzo 2013
I vostri commenti
elena, lunedì 31 marzo 2014 alle8:32 ha scritto: rispondi »

questa torta va molto bene per le persone che sono allergiche ai latticini : grazie della ricetta .

Lascia un commento