pistacchi, di solito utilizzati come snack e aperitivi salati, possono essere impiegati in cucina nella preparazione di ricette di dolci e biscotti. Grazie alla loro particolare colorazione, aggiungeranno un tocco speciale alle vostre ricette. Ecco alcune idee di ricette per dolci al pistacchio.

Cominciamo con una torta al cioccolato e pistacchio, da preparare con 1 litro di latte, 150 gr di zucchero, 200 gr di cioccolato fondente, 100 gr di farina, 3 cucchiai di rum, 60 gr di burro e 80 gr di pistacchi sgusciati. Per prima cosa bisogna lasciare ammorbidire il burro a temperatura ambiente, poi unirlo allo zucchero, all’uovo e lavorare bene l’impasto. Dopo avere aggiunto anche la farina con la vanillina, un pizzico di sale e la scorza del limone, dovrete impastare con le mani fino a ottenere un panetto da lasciare riposare in frigorifero per un paio di ore. Mentre la pasta riposa, potete preparare la farcitura della torta, ponendo in una casseruola il cioccolato tritato e lo zucchero, aggiungendo a poco a poco il latte caldo, e ricordandovi di tenere sempre il fuoco basso. Dopo avere tolto la crema dal fuoco, aggiungerete il rum, il burro e i pistacchi tritati, lasciandone alcuni da parte per la decorazione finale. Dopo avere coperto la tortiera di carta forno, potrete adagiarvi la frolla e poi la crema al cioccolato e pistacchi. Dopo 40 minuti a 170°C la vostra torta sarà pronta.

Variante del tiramisù tradizionale è proprio quella al pistacchio. Per questa ricetta di dolce vi serviranno 400 gr di Savoiardi, 5 uova, 250 gr zucchero, 500 gr mascarpone, 1 bicchiere di latte, 1 bicchierino di marsala, 100 gr pistacchio in polvere e 30 gr di pistacchio da sminuzzare. Inizierete separando i tuorli dagli albumi, unendo lo zucchero ai tuorli e sbattendoli con le fruste fino a ottenere un composto dalla consistenza spumosa, al quale potrete aggiungere il mascarpone senza smettere di mescolare. Dopo avere montato a neve gli albumi, potrete aggiungerli al composto, unendo infine in pistacchio tritato. Per quanto riguarda i Savoiardi, dovrete inzupparli in una ciotola con latte e marsala, procedendo poi a comporre i vari strati del dolce in una pirofila dai bordi alti. Dopo qualche ora di riposo in frigorifero, il vostro tiramisù sarà pronto.

Con 100 g di pistacchio tritato finissimo, 100 gr di burro, 100 gr di farina, mezza bustina di lievito in polvere, 100 gr di zucchero e dello zucchero a velo come guarnizione, potete preparare dei perfetti biscotti all’aroma di pistacchio. La preparazione dei biscotti è molto semplice, e segue lo stesso procedimento di quella dei classici frollini caserecci, con l’aggiunta dei pistacchi tritati nell’impasto.

27 marzo 2013
Lascia un commento