Sono finalmente disponibili le immagini ufficiali della Hyundai Veloster, la nuova vettura della casa coreana dotata di una innovativa piattaforma di navigazione. Il software, infatti, oltre alle classiche opzioni di selezione del percorso “più breve” e “più veloce”, consente anche il calcolo del percorso “più ecologico” (green routing).

Il nuovo sistema di navigazione si basa sui dati cartografici Navteq implementati tramite l’utilizzo degli attributi ADAS di assistenza alla guida. Il risultato è il calcolo di un itinerario di navigazione più preciso che tiene conto di un maggior numero di dati sulla carreggiata e sulla conformazione del terreno e permette di evitare le strade in cui esistono alte probabilità di ingorghi stradali

Prima della presentazione, il sistema è stato ampiamente testato utilizzando come riferimento alcune delle più importanti città del mondo (Parigi, Francoforte, New York e Chicago) e i risultati sono stati davvero incoraggianti. L’opzione “green routing”, infatti, consente un risparmio di carburante pari a circa il 6% per singolo viaggio.

Secondo Allan Rushforth, vicepresidente senior e responsabile operativo di Hyundai Motor Europe GmbH, le indagini di mercato condotte dalla stessa casa coreana hanno dimostrato che l’opzione “green routing” è balzata al primo posto in termini di interesse da parte degli automobilisti, seguita dalla “green driving”, cioè l’opzione che consente di essere informati circa il tipo di guida più adatto al fondo stradale che si sta percorrendo.

7 marzo 2011
Lascia un commento