New entry nella gamma IONIQ di Hyunday: dopo aver lanciato lo scorso anno sul mercato italiano le versioni Hybrid ed Electric della vettura, l’automaker annuncia oggi in via ufficiale l’arrivo nel nostro paese della Hyundai IONIQ Plug-in Hybrid. Si parte da un prezzo di 33.750 euro per l’allestimento Comfort che include il sistema AEB (frenata autonoma d’emergenza) basato sul riconoscimento di pedoni e altri veicoli, la tecnologia LKAS (mantenimento della carreggiata), il Cruise Control adattivo, i fari LED (sia anteriori che posteriori) e il clima automatico bi-zona.

=> Scopri la Hyundai Ioniq elettrica: prototipo a guida autonoma

La motorizzazione è composta da un propulsore 1.6 benzina GDI quattro cilindri a iniezione diretta con rendimento termico al 40% e 105 CV di potenza (coppia massima 147 Nm) che lavora in accoppiata con un’unità elettrica da 45 kW (61 CV) alimentata da una batteria agli ioni polimeri di litio con capienza pari a 8,9 kWh.

=> Scopri le nuove fuel cell e ibride Hyundai presentate al Salone di Ginevra 2017

È possibile affidarsi esclusivamente al motore elettrico percorrendo fino a 63 Km di distanza. Altrimenti, in modalità ibrida, le emissioni di CO2 si attestano a 26 g/Km, con consumi a 1,1 litri di carburante ogni 100 Km secondo i test effettuati su ciclo combinato NEDC. A garantire un’efficienza elevata è anche il sistema di assistenza alla guida ECO Driving Assistant System con funzione Coasting Guide e il tecnologia predittiva per la ricarica della batteria.

https://www.hyundai-ioniq.com/it/plugin

Parlando di prestazioni, il veicolo può passare da 0 a 100 Km/h in 10,6 secondi e raggiungere una velocità massima di 178 Km/h. Non manca la possibilità di attivare la modalità Sport per ottenere una maggiore risposta in fase di accelerazione e una più elevata sensibilità dello sterzo. Ancora, la ricarica della batteria può essere effettuata in circa due ore e 15 minuti connettendosi a una colonnina e sfruttando il sistema On-Board Charger, mentre il cavo ICBB (In-Cable Control Box) permette di effettuare l’operazione da qualsiasi presa domestica.

Il lancio della nuova IONIQ Plug-in Hybrid costituisce uno step nel percorso e-Mobility intrapreso da Hyundai e che porterà sul mercato un totale pari a 14 modelli eco friendly entro il 2020: cinque ibridi, quattro plug-in, quattro elettrici e uno fuel cell.

Hyundai IONIQ Plug-in Hybrid

26 maggio 2017
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento