Hyundai IONIQ Electric nominata auto più efficiente d’Europa

Hyundai IONIQ EV è stata dichiarata auto più efficiente, per costi di gestione, fra tutti i modelli presenti sul mercato europeo. A stilare questa classifica è stato il portale indipendente Sust-It, che ha analizzato 66.650 veicoli sulla base di parametri legati all’efficienza energetica (tra i quali costi ed emissioni di CO2).

L’auto coreana è risultata la migliore grazie all’emissione di appena 47,38 grammi di anidride carbonica per km, a fronte di costi di gestione per Hyundai IONIQ EV pari a 0,02 euro al chilometro (equivalenti a circa 385,49 di in un anno); i valori sono stimati a fronte di una percorrenza annua di oltre 19 mila km.

=> Leggi di più su Hyundai IONIQ per il car sharing elettrico ad Amsterdam

Nel caso delle auto elettriche le emissioni indicate da Sust-It fanno riferimento alla CO2 emessa per la produzione dell’energia elettrica impiegata per un ciclo completo di ricarica.

=> Scopri prezzi e caratteristiche di Hyundai IONIQ Plug-in Hybrid

Un’efficienza per Hyundai IONIQ EV frutto, spiega la casa automobilistica coreana, anche del coefficiente aerodinamico elevato (Cx 0,24). La stessa vettura ha inoltre ottenuto alcuni mesi fa le cinque stelle per l’eco-compatibilità (insieme soltanto ad altre quattro auto, su 105 analizzate) nell’EcoTest ADAC: il valore evidenziato in quell’occasione è stato di un’efficienza media di 14,7 kWh per 100 km.

Del 2016 è inoltre l’assegnazione alla vettura coreana delle 5 stelle NCAP per la sicurezza stradale. Hyundai IONIQ è disponibile non soltanto nella sua versione EV, ma anche nelle motorizzazioni Hybrid e Plug-in Hybrid.

8 maggio 2018
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento