Hong Kong è la patria dei cani viziati

Hong Kong si conferma la patria più ambita dai cani: a quanto pare i proprietari fanno a gara per assicurare loro servizi e cure di prima categoria. Non è quindi inusuale incontrare una persona che trasporta un gruppo di cagnolini in un passeggino per bambini, oppure quadrupedi ingioiellati e fasciati in abitini all’ultimo grido. Per i loro beniamini non badano a spese, quindi si trova sempre il tempo per una cena lussuosa, un collare all’ultima moda o cure e massaggi costosi.

Per i cani da compagnia a Hong Kong si mette facilmente mano al portafogli, i quadrupedi di affezione passano così ore di qualità in centri benessere e spa. Molto in voga il taglio e la toelettatura multicolor, che garantisce ai proprietari la possibilità di passeggiare con un cane dal manto colore dell’arcobaleno. Una novità molto ambita, tanta da obbligare i cani e i proprietari a estenuanti passeggiate sulla strada del lungomare così da mostrare gli effetti e il risultato.

Una sana competizione che consente così ai cani di ricevere cure e affetto in esubero, mentre ai proprietari di scambiarsi consigli e idee. Il trend modaiolo trova largo spazio a Sai Kung, villaggio per pescatori definito luogo maggiormente pet friendly del pianeta. I negozi e le boutique per cani si susseguono, offrendo articoli sempre aggiornati e all’ultima moda. Ovviamente anche i ristoranti si sono adeguati alla tendenza, garantendo spazi a tema e menù personalizzati per Fido. Hong Kong non è certo da meno e segue la scia di Sai Kung, sottolineata da un incremento di cani di proprietà pari a 174.975 adozioni.

Il commercio legato ai quadrupedi si è rapidamente modificato, negli anni sono spuntati velocemente negozi a tema e attività legate al benessere di Fido. Oltre a spa, toelettature, negozi di cibo e abiti, pasticcerie come Three Dogs Bakery, stabilimenti balneari a tema, fino al funerale personalizzato. A spingere la popolazione verso questa scelta è forse il basso tasso di natalità, che ha dirottato i cinesi di Hong Kong a riversare l’amore inespresso sui quattrozampe.

18 aprile 2014
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento