Un docile “gattino” di quasi 400 chili di peso: ecco Hercules, il felino più grande del mondo, entrato ufficialmente nell’imminente versione 2014 del Guinness dei Primati. L’animale, un esemplare di ligre, vive a Myrtle Beach nella Carolina del Sud e, nonostante la stazza, non è di alcuna pericolosità.

Si è già parlato in passato delle ligri, degli splendidi ibridi tra padre leone e madre tigre, ma di queste dimensioni non se n’erano mai viste prima. Lungo quasi 3,5 metri e alto 1,5 alle spalle, Hercules passa le sue giornate al Myrtile Beach Safari, una riserva dove gli animali esotici sono accuditi nel pieno rispetto del loro habitat naturale.

Nato nel 2011 da una cucciolata di 4 esemplari, Hercules – chiamato secondo la mitologia proprio per la sua forza e la sua incomprensibile stazza – sin da piccino ha dimostrato di essere diverso dagli altri. Mangia oltre 9 chili di carne al giorno e, per limare le sue unghie, ha bisogno di un grande albero a lui dedicato. Potrebbe uccidere una persona con una semplice zampata, potrebbe staccare un arto solo con un lieve morso, eppure Hercules è uno degli animali più socievoli che si siano mai ospitati in cattività, tanto che spesso viaggia da una costa all’altra degli Stati Uniti per eventi di sensibilizzazione al rispetto della biodiversità della fauna mondiale.

Così come sostengono gli stessi rilevati del Guinness dei Primati, Hercules non segna solamente il record della grandezza: si tratta, infatti, della prima ligre a entrare a far parte della famosa raccolta. Un traguardo non da poco per una specie animale decisamente rara, soprattutto perché la prole di leone e tigre molto spesso è sterile, quindi non capace di procreare. Perché questo esemplare sia cresciuto a dismisura non è dato sapere, ma nel suo cuore rimane sempre un cucciolone. E chissà che non faccia amicizia con Zeus e Giant George, i cani più grandi del mondo.

16 settembre 2013
In questa pagina si parla di:
I vostri commenti
Giuseppe, domenica 15 gennaio 2017 alle5:18 ha scritto: rispondi »

Non sono sicuro che le ligri siano un danno perché le femmine sono fertili incrociandole al leone e.dopo la terza generazione nascerebbero dei leoni. Dato che molti leoni in liberta son stati indeboliti a causa della caccia (i cacciatori uccidendo i più grandi favoriscon i più deboli...) e dalle guerre.si potrebbe fare un esperimento serio.da scienziati coscienziosi.utilizzando le ligri per creare leoni robusti da rilasciare in natura.ovviamente tutto dovrà avvenire in grandi parchi Africani e rilasciarli in libertà solo quando le generazioni future di leoni saran in grado di cacciare. Non è detto che l uomo debba solo causare disastri e veder che tanti leoni in libertà son striminziti è triste. Se c è la possibilità di migliorare le cose.andrebbe fatta

elena, sabato 25 giugno 2016 alle9:07 ha scritto: rispondi »

Trovo l'articolo vergognoso; gli ibridi sono ottenuti per pubblicità e lucro e la ligre ha problemi cardiocircolatori legati alla stazza. Quando si creano degli ibridi non so tiene conto dei problemi che possono avere.

Roberto , mercoledì 27 gennaio 2016 alle20:32 ha scritto: rispondi »

C'è molta disinformazione in questo servizio, innanzitutto il più grande felino mai esistito è una tigre siberiana di nome goliath cresciuta in cattività e pesava 545 kg!! Una altra tigre pesava 545 kg, ma era un mix siberiana -bengala, poi ci sono altre tigri intorno ai 500 kg, ma la più famosa era Jaipur , una tigre siberiana di 465kg, entrata anche in Guinness of records . In natura la più grossa tigre siberiana mai pesata è un esemplare di 390 kg ,il vecchio record era 384 kg!! Per quanto riguarda la tigre del bengala la più grossa bengala in cattività è una tigre bianca del bengala nome snow, di 408 kg!! Il record in natura un vecchio esemplare di 389.5 kg ! La tigre del bengala del kaziranga ha anche il più alto peso medio fra tutte le tigri attuali e si aggira intorno ai 255 kg!! - il leone ha solo 2 esemplari nella storia che hanno sorpassato i 300 kg : il primo leone , in cattività, era il famoso Simba ,375 kg !! Il secondo, in natura, un esemplare del transwall, 313 kg!! Il leone è mediamente più piccolo della tigre e il suo peso medio non supera i 185 kg e arriva a pesare sempre in natura, fino a 230 kg, nel mentre tigri siberiane e bengala possono superare senza difficoltà i 300 kg , e consideriamo anche che la tigre è anche più muscolosa, con morso più potente, artigli retrattili, e un cervello più grande del leone! ! Scontri diretti?? La tigre in tutta la storia è risultata vincitrice in almeno 7 combattimenti su 10 , la tigre siberiana addirittura 8 su 10 !!

Lascia un commento