Un buon hamburger si distingue dal panino soffice, dal ripieno di verdure fresche, dal formaggio fuso e naturalmente dalla carne, marrone all’esterno e rosa e umida all’interno. L’Impossible Burger contiene tutti questi elementi a eccezione della carne.

A prima vista l’hamburger vegetariano ideato dalla compagnia californiana Impossible Foods è indistinguibile da un hamburger a base di carne cotto sulla griglia. L’azienda che ha ideato l’appetitoso panino vegetariano ha siglato una partnership con il noto chef americano David Chang. Grazie al sodalizio l’Impossible Burger è stato aggiunto al menu del ristorante Momofuku Nishi di Manhattan, a New York, per soddisfare l’appetito delle decine di clienti vegetariani e convincere gli onnivori che la dieta vegetariana può riservare piatti ugualmente succulenti.

Il panino è stato inserito nel menu a partire dal 27 luglio scorso. L’hamburger vegetariano viene servito nella variante “Nishi Style Impossible Burger”, accompagnato da insalata, pomododoro, sottaceti, da una salsa speciale e da un soffice panino alle patate.

L’hamburger è disponibile a pranzo e a cena al costo di 12 dollari, un prezzo in grado di competere con l’hamburger tradizionale a base di carne. Lo chef presentando il panino alla stampa ha spiegato di aver sposato la visione della Impossible Foods di una dieta più sostenibile priva di carne, a base di prodotti vegetariani e latticini.

L’hamburger contiene diverse fonti di proteine vegetali: grano, patate e la leg-emoglobina proveniente dalle cellule delle piante. L’apporto di grassi è garantito dall’olio di cocco. Ad aggiungere sapore al piatto ci sono spezie e micronutrienti.

La Impossible Foods conta tra i suoi investitori anche Bill Gates e la Google Ventures. La compagnia californiana ha speso 80 milioni di dollari in 5 anni per mettere a punto una carne vegetale sostenibile e gustosa. Il CEO Patrick O. Brown ha spiegato che il nuovo prodotto potrebbe entrare in commercio nella grande distribuzione organizzata nel giro di alcuni anni.

1 agosto 2016
In questa pagina si parla di:
Fonte:
I vostri commenti
LUIGI VALERI, martedì 2 agosto 2016 alle13:11 ha scritto: rispondi »

CERCO ALIMENTI VEGETERIANI COMPATIBILI CON IL TRAN-TRAN FAMILIARE

Lascia un commento