La cantante Gwen Stefani si è lanciata nella moda, ma non per creare abiti per donne o bambini, bensì per realizzare una linea anche per i cani di affezione. La griffe da lei disegnata è davvero spiritosa e originale, perché si ispira ai manga giapponesi e quindi a un mondo colorato e divertente. La cantante ex No Doubt ha realizzato il tutto per Petco e la linea si chiamerà Harajuku Lovers. Gli abiti prendono spunto proprio dal quartiere Harajuku, uno dei 23 più speciali di Tokyo in Giappone, caratterizzato da ben due strade dedicate allo shopping. Una completamente giovanile incentrata sullo stile lolita, visual kei, rockabilly, punk e cyberpunk; l’altra più legata ai marchi di grido.

Con questo genere di mood nasce la linea di abiti per cani creata dalla Stefani, prima sostenitrice delle sue realizzazioni che condivide con entusiasmo via Instagram. Abiti colorati, accessori divertenti, cappellini e bandane glamour. Tutto ciò che può servire per il look del cane di affezione, trasformandolo in un personaggio originale. Ma la pagina di Instagram non si limita a proporre articoli per cani ma offre una panoramica sul concetto di Harajuku Lovers. Dalle unghie laccate e decorate in modo divertente, ai profumi creati dalla stessa cantante e rivolti a un pubblico femminile. Ma anche orologi, abiti per bambine e tutto ciò che è di ispirazione Harajuku.

Un mondo colorato, allegro, fumettistico e ricco di contrasti di colore che si amalgamano perfettamente. La linea per cani completa un percorso avviato da tempo dalla stessa cantante, sempre molto aggiornata nei confronti di stili e look che sperimenta in prima persona. La linea che nasce da una sinergia della cantante in tandem con Paula Bradley e Jolie Clemens, è sul mercato dall’8 novembre e in edizione limitata. Contemplerà vestiti ma anche giochi e accessori e con il tempo il gruppo spera di poter ampliare la proposta e il numero dei capi.

11 novembre 2015
Fonte:
Lascia un commento