Grumpy Cat agli MTV Movie Awards

È il gatto più famoso di Internet: il più condiviso, il più cliccato, il protagonista di ogni meme che si rispetti. E oggi entra a far parte del gotha del cinema, grazie al suo invito ufficiale agli MTV Movie Awards tenutisi ieri in quel di Los Angeles. Si sta parlando ovviamente del Grumpy Cat, l’irresistibile gattino con l’espressione imbronciata.

È stata Tardar Sauce, questo il nome ufficiale della micetta affetta da nanismo felino, la vera celebrity di tutta la manifestazione. Tanto da sbaragliare ogni rivale sul red carpet, conquistandosi il plauso degli ammiratori su Twitter e il premio come la meglio vestita. Sì, il noto Grumpy Cat ha battuto ogni stilista, ogni starlette agghindata in abiti di haute couture, con uno speciale outfit.

Immancabile espressione imbronciata, l’occhio azzurro vispo, il micio ha sfoggiato sul tappeto rosso un bellissimo cappello in feltro, simile a quello indossato da Pharrell Williams per il recente tormentone “Happy”. Ma i navigatori non hanno alcun dubbio: la gattina lo indosserebbe molto meglio rispetto al più gettonato degli artisti attuali.

Su Instagram spopolano gli scatti con tutte le celebrity che hanno partecipato alla kermesse, desiderose di non farsi sfuggire una foto ricordo con il tanto virale gatto. Eppure, nel pieno del suo stile, Tardar Sauce non ha perso la tipica espressione imbronciata. E, come se non bastasse, il felino si è lasciato andare anche in un lungo pisolino durante le premiazioni, per nulla preoccupato di musica ad alto volume e luci multicolor.

Il gatto, con all’attivo diverse partecipazioni televisive, interviste improvvisate e libri, è prossimo al debutto cinematografico. Sempre accompagnato dalla sua fedele proprietaria Tabatha Bundesen, il fenomeno virale è iniziato qualche anno fa, quando la donna ha pubblicato per caso alcuni scatti del micio sui social network. Da allora la strada alla popolarità è sempre stata in discesa: nessun altro esemplare è riuscito a strappare alla comicità innata di Grumpy Cat lo scettro di gatto più amato su Internet.

14 aprile 2014
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento