È il gatto più famoso del Web, il più condiviso e il più chiacchierato. E ora si appresta al debutto cinematografico, con una pellicola che sarà diffusa sui network televisivi statunitensi a Natale. Stiamo parlando ovviamente del Grumpy Cat, il gattone con l’espressione perennemente imbronciata.

Il Grumpy Cat, in realtà una femmina chiamata Tardar Sauce, è un esemplare di gatto affetto da nanismo genetico. È proprio la sua piccola stazza che ne conferisce l’espressione imbronciata, con la bocca lievemente arricciata verso il basso. Nata nel 2012, è diventata immediatamente un fenomeno virale con milioni di meme a lei dedicati: la micia, infatti, sembra sempre guardare con disapprovazione il suo interlocutore.

Dopo aver partecipato agli ultimi MTV Movie Awards, dove ha sfoggiato un look con tanto di cappello in omaggio a Pharrell, il gatto è pronto alla definitiva entrata nel gotha della settima arte. Sebbene non lo si ammirerà sul grande schermo, il network televisivo Lifetime ha girato con il felino un film TV, che verrà trasmesso negli USA durante le vacanze di Natale. A quanto pare, la produzione si intitolerà “Grumpy Cat’s Worst Christmas Ever” – “Il peggior Natale di Grumpy Cat” – e vedrà la micia affiancata da una protagonista dodicenne. Dopo aver passato gran parte del suo tempo in un negozio di animali, mai considerata dagli avventori perché dall’espressione arrabbiata, la gatta troverà una fedele compagna di avventure proprio in questa ragazzina tutto pepe.

La sceneggiatura è stata effettuata da Tim Hill, già autore di SpongeBob, e pare si tratti di “un mix tra Mamma Ho Perso L’Aereo e Die Hard”. Non è però tutto: sembra che il film TV ospiterà anche altri animali divenuti molto famosi sul Web negli ultimi anni, sebbene la loro identità non sia ancora stata svelata dalla produzione. Continua così l’ascesa verso il successo per Tardar Sauce e la sua proprietaria, dopo ospitate TV e addirittura articoli dedicati sul Wall Street Journal e il New York Magazine. Anzi, come tutte le dive che si rispettino, pare che Tardar abbia già il suo agente personale.

12 giugno 2014
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento