Greenpeace Italia festeggia 30 anni e lo fa ripercorrendo le proprie battaglie e le azioni attraverso un video, una mostra fotografica e un film. L’esposizione “30 ANNI E NON METTIAMO LA TESTA A POSTO” sarà a titolo gratuito e verrà inaugurata il 14 luglio 2016 al MAXXI (Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo di Roma), terminando poi il prossimo 28 luglio. In seguito la stessa si sposterà in altre città italiane.

La mostra fotografica con la quale Greenpeace Italia festeggerà i propri 30 anni è composta da altrettanti pannelli che ne ripercorrono la storia dalla nascita ad oggi. Tra le iniziative come detto anche un video, per il quale ha prestato il proprio volto tra gli altri anche l’attore Claudio Santamaria, che prende la parola per sottolineare l’importanza di quanto svolto dall’associazione. Messaggio centrale del video è “Da trent’anni non raccontiamo un pianeta migliore, lo facciamo”.

Dal 30 luglio 1986 Greenpeace Italia ha visto crescere il numero di sostenitori fino a 77 mila, mentre si contano ad oggi oltre 600 mila cyberattivisti e una trentina di gruppi locali in tutta Italia. Sempre a Roma, questa volta però presso l’Isola Tiberina, Greenpeace proietterà il 26 luglio (ore 21:30) il film “Come cambiare il mondo”. A commentare l’iniziativa Giuseppe Onufrio, direttore esecutivo di Greenpeace Italia:

Il titolo del film riassume il tratto genetico della nostra organizzazione: nessun obiettivo, per quanto proibitivo, è impossibile. Proteggere il clima globale è sembrata, in 25 anni di campagna, una missione proibitiva. Se oggi è una sfida possibile, dobbiamo ringraziare anche tante persone che con tenacia e coraggio hanno dato vita a Greenpeace in Italia e nel mondo.

In questa occasione Greenpeace ha deciso di festeggiare anche con un’azione concreta, lanciando una campagna di “crowdfunding” a favore dell’energia pulita e rinnovabile a Lampedusa dal titolo “Accendiamo il sole”. L’obiettivo è installare un impianto fotovoltaico da 40 kW sul tetto del Comune di Lampedusa, maggiori informazioni sul sito www.accendiamoilsole.it.

12 luglio 2016
In questa pagina si parla di:
Immagini:
Lascia un commento