Altro passo avanti di Google nel suo impegno per promuovere l’impiego di energie rinnovabili e la cultura del rispetto per l’ambiente.

Attraverso il servizio Google Earth, è possibile ottenere dettagliate informazioni circa le location più adatte per la realizzazione di impianti ad energia eolica o solare, grazie alla collaborazione del motore di ricerca con il Natural Resources Defense Council e il National Audubon Society, che hanno messo a disposizione tutta la documentazione necessaria per stabilire quali zone meglio si prestino a questo tipo di installazioni.

Attivo al momento solamente su 13 stati dell’America occidentale, The Path to Green Energy tiene conto persino della complessità degli iter burocratici necessari all’avviamento degli impianti.

John Flicker, presidente di Audubon, ha così commentato l’iniziativa:

È nostra intenzione mostrare la via da seguire per lo sviluppo delle energie rinnovabili, tenendo conto della tutela di fauna e paesaggi.
Si tratta del primo passo per l’annullamento dei conflitti riguardanti lo sviluppo energetico, offrendo a chiunque ne abbia necessità le informazioni per partecipare ad una scelta critica dei siti.

6 aprile 2009
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento