Agricolutra sostenibile in mostra a Milano per celebrare la Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2015. L’iniziativa porta la firma di Greenpeace, che nel centro di Milano presenta un’esposizione fotografica visitabile da oggi fino al 29 ottobre in Corso Vittorio Emanuele.

La mostra fotografica allestita da Greenpeace in occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2015 è parte di un progetto più ampio che vede impegnato per conto dell’associazione ambientalista il fotografo Peter Caton. Attraverso il suo obiettivo ha cercato di raccontare le realtà che contraddistinguono l’agricoltura sostenibile in Brasile, Cina, Kenya, Francia, California e Cambogia.

L’allestimento della mostra è stato realizzato all’aperto nella zona pedonale di Corso Vittorio Emanuele adiacente a piazza San Carlo. Un evento sostenibile anche per quanto riguarda l’alimentazione energetica dello stesso, realizzata attraverso l’utilizzo di pannelli solari. Come ha sottolineato Federica Ferrario, responsabile della campagna Agricoltura Sostenibile di Greenpeace:

Nella Giornata Mondiale dell’Alimentazione vogliamo celebrare i piccoli agricoltori, che ogni giorno con il loro eroico lavoro sfamano il Pianeta producendo il 70 per cento del cibo a livello globale. Alimenti prodotti a partire da una vasta gamma di colture, senza l’uso di pesticidi e fertilizzanti chimici, e da comunità rurali economicamente vitali dovrebbero essere la norma. L’agricoltura ecologica unisce scienza e tecnologia, con il sapere degli agricoltori.

16 ottobre 2015
In questa pagina si parla di:
I vostri commenti
Angela , venerdì 16 ottobre 2015 alle22:19 ha scritto: rispondi »

Come mi piacerebbe essere lì

Lascia un commento