Torna anche quest’anno la Giornata Mondiale dell’Ambiente, festività proclamata dall’ONU e celebrata ogni anno il 5 giugno. L’edizione 2015, che combacia con l’Expo di Milano, vedrà proprio l’Italia come capofila delle iniziative a tutela del patrimonio ambientale.

La Giornata Mondiale dell’Ambiente, o World Environment Day, nasce nel 1972 per iniziativa dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, con l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione mondiale all’uso sostenibile delle risorse naturali, alla tutela dell’ambiente e alla protezione delle specie animali.

Ogni anno la manifestazione ONU cambia tema e sede principale dell’evento, in modo da coinvolgere tutti gli attori globali nell’analisi di un diverso aspetto del problema. L’edizione 2014 è stata incentrata sui cambiamenti climatici che provocano il graduale innalzamento del livello delle acque, mettendo a rischio isole e territori costieri. Con lo slogan “Raise Your Voice Not The Sea Level”  lo scorso anno oltre 100 Paesi al mondo hanno dato vita ad eventi sul tema della tutela delle zone insulari e delle aree marine.

Sarà il nostro Paese la sede ufficiale dell’edizione 2015 del World Environment Day, che ha per titolo “Sette miliardi di sogni. Un Pianeta. Consumare con moderazione”, data anche la concomitanza di eventi con Expo Milano. La capacità rigenerativa del pianeta e la sfida globale a creare opportunità di sviluppo sostenibile saranno al centro dei dibattiti e degli incontri previsti a Milano, negli spazi dell’Esposizione universale.

Dopo la presentazione della giornata, che avverrà il 4 giugno alle 17.30, il via ufficiale alla manifestazione sarà dato venerdì 5 giugno, al Media center di Expo, alla presenza del ministro dell’Ambiente Galletti e di Achim Steiner, direttore del programma per l’Ambiente delle Nazioni Unite (UNEP).

Il programma della giornata, creato grazie alla collaborazione fra ministero dell’Ambiente, team Expo Nazioni Unite e organizzazione italiana di Expo 2015, prevede iniziative dedicate ai temi della sostenibilità ambientale, dell’energia e della green economy, con particolare attenzione al coinvolgimento dei più giovani nei programmi di azione concreta diretti alla salvaguardia dei territori.

Protagonista del pomeriggio del 5 giugno sarà il concorso “Towards a Sustainable Expo”, che premierà le migliori pratiche sostenibili adottate dai partecipanti all’Esposizione. Fra i vari eventi in programma ad Expo il cluster Biomediterraneo ospiterà il forum “Terra Italia” sull’innovazione sostenibile delle comunità montane e rurali, mentre in serata si terrà un concerto di Tiromancino, Mariella Nava e Niccolò Agliardi.

Un altro tema al centro della Giornata mondiale dell’ambiente sarà quello della valorizzazione dei paesaggi di montagna, grazie alla collaborazione con la Mountain Week, che si terrà dal 4 all’11 giugno all’interno di Expo.

4 giugno 2015
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento