Quest’anno sede ufficiale per la celebrazione della Giornata Mondiale dell’Ambiente, istituita dall’ONU per la prima volta nel lontano 1972 è proprio l’Italia, in particolare l’Expo Milano 2015. Il titolo di quest’anno “Sette miliardi di sogni. Un Pianeta. Consumare con moderazione” ben si collega con quello di EXPO “Nutrire il pianeta, energia per la vita”.

Moltissimi saranno gli eventi che in questa Giornata Mondiale dell’Ambiente condurranno ad un percorso di consapevolezza e sostenibilità. Ecco i principali:

  • Visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che sarà ospitato all’interno di alcuni padiglioni e alle 12.30 incontrerà le autorità presso il Media Center durante un incontro aperto al pubblico.
  • Forum Internazionale dell’Agricoltura “From EXPO 2015 and beyond: agriculture to feed the planet” – dalle 9.30 alle 11.30 all’Auditorium si svolgerà la seconda giornata del Forum Mondiale dei Ministri dell’Agricoltura organizzato dal Ministero delle Politiche agricole e forestali. Con l’occasione verrà presentata anche la Carta di Milano.
  • Cerimonia d’apertura della Giornata Mondiale dell’Ambiente – si svolgerà dalle 15 alle 16 presso l’EXPO Centre. Aperta ai visitatori, prevede un messaggio dal Segretario Generale dell’ONU, Ban Ki-­moon, e gli interventi del Commissario Unico per EXPO 2015, Giuseppe Sala, del Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, del Direttore Generale della FAO, José Graziano da Silva, e del Direttore Esecutivo dell’UNEP, Achimn Steiner.
  • FestambientEXPO, inaugurazione – alle 10 presso la sala Worshop della cascina Triulza si darà il via al Festival internazionale di ecologia, solidarietà e cultura di Legambiente, con la partecipazione tra gli altri di Barbara Degani, sottosegretario all’Ambiente, Vittorio Cogliati Dezza, presidente nazionale di Legambiente, Sergio Silvotti, presidente della Fondazione Triulza, Rossella Muroni, Direttrice nazionale Legambiente.
  • FestambientEXPO, premiazione “Le 5 vele di Legambiente” – alle 10.30 nella stessa sede verranno premiati i Comuni 5 Vele Legambiente e Touring Club. Buone pratiche, tutela del territorio e sostenibilità turistica come linee guida. Saranno presenti, tra gli altri Rossella Muroni, Barbara Degani e Franco Iseppi Presidente di Touring Club Italiano.
  • FestambientEXPO, premio COBAT e il mare – premiazione del Porto turistico virtuoso selezionato nell’ambito dell’omonima campagna ambientale che si terrà alle 12.30 sempre nella sala Workshop della cascina Triulza.
  • Ci saranno poi varie mostre, tra le quali una dedicata all’innovazione green presso il Padiglione Coldiretti: moda, arredamento, pulizia della casa saranno coniugati secondo l’innovazione green legata al Made in Italy; una mostra con i disegni dei bambini sul tema “Pensa. Mangia. Preserva” al Padiglione Save the children.

    Degustazioni, laboratori e intrattenimento completeranno l’offerta: tra i laboratori “Water Time–Acqua è salute”, laboratorio ludico-­didattico per la promozione di una corretta idratazione nei bambini; “Slow Food for Kids”, laboratorio per le scuole; “Cucinare con gli avanzi–Corsi di cucina per bambini”, ad opera di UNEP e Slow Food. Molti spettacoli saranno volti poi ad esaltare la bellezza dei territori italiani mentre a chiudere la giornata alle 22 al Padiglione Bio Mediterraneo si terrà il “concerto unplugged” di Tiromancino, Mariella Nava e Niccolò Agliardi.

    5 giugno 2015
    In questa pagina si parla di:
    Fonte:
Lascia un commento